Utenti attivi nel Network di spaghettitaliani: 3.502

pagina per la stampa

Spettacoli

Condividi

inserito da:

Luigi Farina

Attività

musica

Data evento: dal 06-02-2020 al 20-09-2020
MARCO MASINI: il 7 febbraio esce il nuovo album MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY, con 4 brani inediti e 16 duetti, al Festival di Sanremo in gara con il brano IL CONFRONTO, da aprile in tour nei teatri e... il 20 settembre all'ARENA DI VERONA


[c]Nel 2020 festeggia i 30 ANNI DI CARRIERA
MARCO MASINI

Il 7 febbraio esce il nuovo album
"MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY"
4 brani inediti e 16 duetti con...

Eros Ramazzotti, Giuliano Sangiorgi, Ermal Meta, Umberto Tozzi, Ambra Angiolini
Luca Carboni, Francesco Renga, Modà, Nek, Gigi D'Alessio, Jovanotti, Annalisa
Bianca Atzei, Giusy Ferreri, Fabrizio Moro, Rita Bellanza

Disponibile in formato CD digipack e special BOX numerato 1000 pezzi

Contiene il brano in gara al 70° FESTIVAL DI SANREMO
"IL CONFRONTO"

DA APRILE IN TOUR NEI PRINCIPALI TEATRI...
... e per festeggiare i 30 anni di carriera
20 SETTEMBRE - ARENA DI VERONA

l'imperdibile appuntamento live insieme ad amici e colleghi![/c]
MARCO MASINI, che nel 2020 celebra 30 anni di carriera artistica, è pronto a condividere insieme al pubblico un anno straordinario, a partire dal palco del Teatro Artiston che lo vedrà protagonista del 70° Festival di Sanremo in gara con il brano "IL CONFRONTO" (Sony Legacy), scritto dallo stesso Marco Masini con Federica Camba e Daniele Coro, e contenuto nell'album "MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY", in uscita il 7 febbraio.

A dirigere l'orchestra del Festival di Sanremo per Marco Masini è il Maestro Roberto Rossi. Nella serata speciale del Festival, giovedì 6 febbraio, pensata per celebrare i 70 anni del Festival, Marco Masini accompagnato sul palco da ARISA, interpreterà "Vacanze Romane", celebre brano con cui i Matia Bazar parteciparono al Festival di Sanremo nel 1983.

Il brano sanremese "Il confronto" è uno dei 4 inediti contenuti in "MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY", perfetta celebrazione di 30 anni di musica di Marco Masini, un artista capace di raccontare il mondo senza retorica, con un linguaggio estremamente diretto ed espressivo unito a una sensibilità toccante ed empatica, che arriva dritta al cuore delle persone. Nell'album sono contenuti, inoltre, 15 grandi successi dell'artista reinterpretati con colleghi e amici.

Alcuni dei più importanti artisti del panorama musicale italiano hanno infatti deciso di festeggiare con Marco la sua fantastica carriera, prestando le loro voci e duettando con lui: Eros Ramazzotti, Giuliano Sangiorgi, Ermal Meta, Umberto Tozzi, Ambra Angiolini, Luca Carboni, Francesco Renga, Modà, Nek, Gigi D'Alessio, Jovanotti, Annalisa, Bianca Atzei, Giusy Ferreri, Fabrizio Moro, Rita Bellanza.

[FC1/FC]
[c]Questa la tracklist di "MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY":
Il confronto (inedito)
La parte chiara (inedito)
Non è così (inedito)
Disperato - feat. Eros Ramazzotti
Ci vorrebbe il mare - feat. Giuliano Sangiorgi
Cenerentola innamorata - feat. Ermal Meta
Perché lo fai - feat. Umberto Tozzi
Ti vorrei - feat. Ambra Angiolini
Vaffanculo - feat. Luca Carboni
T'innamorerai - feat. Francesco Renga
Bella stronza - feat. Modà
Principessa - feat. Nek
Lasciaminonmilasciare - feat. Gigi D'Alessio
L'uomo volante - feat. Jovanotti
Io ti volevo - feat. Annalisa
Che giorno è - feat. Bianca Atzei
Spostato di un secondo - feat. Giusy Ferreri
Tu non esisti - feat. Fabrizio Moro
Fra la pace e l'inferno (inedito) - feat. Rita Bellanza[/c]
[FC2/FC]
EROS RAMAZZOTTI - Disperato
Marco Masini, un grande artista, musicista e una bella persona. Per me, da più di trent'anni, un grande amico.
"Disperato" è stata la sua prima canzone, è entrata nei nostri cuori e non ne è più uscita.
Sono onorato di far parte di questo grande progetto, Marco se lo merita.

GIULIANO SANGIORGI - Ci vorrebbe il mare
"Ci vorrebbe il mare... lo penso sempre, quando cerco la soluzione a qualsiasi problema... ci vorrebbe il mare... il mare, che a guardarlo senti di avere sempre un'alternativa possibile a questa terraferma". Se c'è una frase che avrei voluto scrivere nella mia vita, più di qualsiasi altro verso, credo sia proprio questa.
La prima volta che ascoltai questo sempiterno capolavoro di Marco Masini avevo solo undici anni e, sin da subito, provai un'emozione tutta nuova in quelle parole, cantate con una voce incredibile che sapeva di profondità e viscere, radici e sogno. Aveva toccato tutte le corde emotive del mio animo, come se non avessero vibrato mai prima di allora. Avevo solo undici anni e non potevo immaginare che una canzone potesse avere questo potere. Pensai al mare e lo feci trasportato dal suono affascinante di quella voce che ci mise un istante a farmi sentire l'odore del mare, dalla mia stanza e la mia stanza non era sul mare e io avevo solo undici anni, troppo pochi per affrontare quel mare e quella canzone. Oggi sono diventato grande, la canto accanto a Marco che ancora non mi sembra possibile e vero e ancora oggi, se chiudo gli occhi, in questo studio a pochi chilometri da Firenze, sento attorno a me il mare.
È Marco che canta e io ho trovato il mare!

ERMAL META - Cenerentola innamorata
Masini ha una voce di granito che mi ricorda alcuni momenti della mia adolescenza.
"Cenerentola innamorata" è una storia vera, uno spaccato di una realtà che lo sguardo di Marco ha colto con particolare sensibilità.
È davvero un piacere essere parte di questo disco.

UMBERTO TOZZI - Perché lo fai
Ai tempi del concerto al Royal Albert Hall di Londra, quando suonavi con me, si intuiva tutto il tuo talento e la tua caparbietà e alla fine hai vinto tu!
Hai scritto bellissime ed importanti pagine di storia della musica italiana. Sono felice per te e complimenti per questa bellissima produzione che ti auguro abbia il successo che merita di avere.
Felice di aver fatto diventare "Perché lo fai" una nostra canzone!
Con l'affetto di sempre.

AMBRA ANGIOLINI - Ti vorrei
Marco è l'unico dopo mia madre, mio padre e l'ostetrica ad avermi conosciuta ancora non famosa.
Ero e sono una sua fan. Sul mio primo e unico striscione, fatto con le mie mani per un cantante, c'era scritto "Marco ti vorrei".
Ce l'ho fattaaaaaaaaaa!!!!!!!

LUCA CARBONI - Vaffanculo
"Vaffanculo" è una grande e bellissima canzone che esprime rabbia, dolore e riflessione.
É stato bello ed emozionante poterla condividere con Marco.

FRANCESCO RENGA - T'innamorerai
Marco per me rappresenta la giovinezza... ricordo che quando uscì "T'innamorerai", lui era già un gigante del pop in grado di sfornare hit con una naturalezza tale da suscitare invidia! Ed io, nonostante militassi in una band di rockettari duri e puri ricordo perfettamente che in autostrada sul nostro furgone, mentre andavamo a fare concerti, ogni volta che la radio passava una sua canzone rimanevamo tutti zitti... ad ascoltarla, in silenzio... anche se non "potevamo" ammetterlo, la cantavamo tutta dentro.

KEKKO SILVESTRE - Bella stronza
Nel 1995, quando uscì "Bella stronza" avevo 17 anni. Erano gli anni della scuola, delle cotte e di conse-guenza delle delusioni amorose. Marco era il poeta che raccontava la vita di tutti i giorni attraverso le sue canzoni. Riesco a legare tantissimi momenti della mia adolescenza ai suoi brani, che ascoltandoli oggi sono sempre attuali.
Ho avuto il piacere di conoscere anche l'uomo Marco grazie alla Nazionale Cantanti e la sua semplicità mi ha colpito sin dal primo momento.
Quando mi ha contattato per cantare "Bella stronza", uno dei brani più belli della sua discografia insieme a "Ci vorrebbe il mare", non ci ho pensato nemmeno un secondo.
Per me è un onore partecipare al suo progetto.
Il progetto di uno degli artisti che hanno segnato senza dubbio la scena della musica italiana.

NEK - Principessa
È stato un onore poter cantare un brano come "Principessa", una storia terribile, spinosa, ma che attra-verso le parole scritte da Marco trasmette anche tanta speranza.
Nelle sue canzoni Marco ha sempre saputo immortalare gli stati d'animo non solo suoi ma di generazioni intere.
Marco, sei un amico e sono felice di esserci anche io per festeggiarti. Tanti auguri di cuore!

GIGI D'ALESSIO - Lasciaminonmilasciare
Ritengo Marco Masini uno dei più bravi cantautori italiani da tempo sottovalutato...
Ha un'estensione ed una padronanza musicale che hanno solo in pochi.
L'accoppiata Bigazzi-Masini è sempre stata un'accoppiata vincente.
Per me è stato un onore partecipare nella canzone "Lasciaminonmilasciare", una perla rara del nostro patrimonio musicale italiano.
Grazie Marco per avermi reso partecipe di questo tuo meraviglioso progetto.

JOVANOTTI - L'uomo volante
Marco ha questa sua voce "disperata" che non fa sentire soli, un po' arrabbiata un po' ingenua, di uno che vuole fare a botte con la vita sapendo che la vita vince ma l'istinto è più forte della ragione e si butta, si fa avanti, e le prende, le dà, che spettacolo per chi fa il cerchio intorno a lui! Quando poi è a terra con un occhio nero invece di lamentarsi sorride come a dirti "mi hai visto? gliene ho date!".
Io lo vedo così, un pugile musicista.
Le sue canzoni sono nella storia della musica popolare italiana e da lì non si muovono e avranno sempre nuovi cuori inquieti ad ascoltarle.
Ci siamo incontrati ogni tanto in questi anni mentre le nostre carriere scorrono a distanza e ogni volta nella nostra profonda diversità artistica ci siamo abbracciati uniti da una simpatia umana, in fondo siamo due malinconici che reagiscono in modi opposti, io ballando e lui facendo a botte.

ANNALISA - Io ti volevo
Sono davvero molto felice di aver partecipato a questo progetto, ho sempre stimato Marco come artista e ricordo benissimo che lo ascoltavamo insieme io e mio padre già quando ero bambina, lui guidava e io cantavo.

BIANCA ATZEI - Che giorno è
La sensibilità di Marco, la profonda dedizione per la musica e la sua passione travolgente per questo mestiere mi hanno incantata da sempre. Quando l'ho visto entrare in sala di registrazione e mettersi vicino a me per cantare insieme è stata davvero un'emozione incredibile.
Perché poi, in fondo, io mi sento un po' Masini al femminile... :-)

GIUSY FERRERI - Spostato di un secondo
Un'altra serie di "Momenti perfetti" in questo caso "spostati di un secondo".
In questo meraviglioso brano ci accomuna il fascino di una riflessione, come ogni cosa è adesso e come sarebbe potuta essere.
Fiera di cantare insieme a Marco Masini sensibile, profondo cantautore e musicista che da sempre mi ha colpita per il suo canto particolarmente espressivo, potente e viscerale.

FABRIZIO MORO - Tu non esisti
Con Marco, oltre che la passione per le ballate rock, abbiamo in comune diverse radici.
Entrambi, siamo nati e cresciuti artisticamente lì a Settignano, nello studio del maestro Giancarlo Bigazzi... In quel posto dove sono nate tante canzoni che hanno descritto la storia della musica italiana contemporanea.

RITA BELLANZA - Fra la pace e l'inferno
Marco Masini mi ha fatto il regalo più bello che potessi ricevere.
Cantare con lui questa canzone che sento così tanto mia è stata un'emozione senza fine, non smetterò mai di ringraziarlo.
Resta così per sempre...

"MASINI +1, 30TH ANNIVERSARY" sarà disponibile in formato CD digipack e in special BOX numerato 1000 pezzi che includerà:
- CD Digipack
- Doppio LP
- Foto 30*30 Autografata
- Bandana Personalizzata
- Ciondolo Tau Personalizzato
- Tour Pass (non valido come titolo di ingresso)
L'album è acquistabile in pre-order a questo link: https://SMI.lnk.to/Masini_30Anniversary

Da aprile, inoltre, Marco Masini sarà in tour nei principali teatri italiani ed europei, tornando così a riabbracciare il suo pubblico dal vivo e, per celebrare al meglio il traguardo dei 30 anni di carriera, il 20 settembre sarà protagonista sul palco dell'Arena di Verona per un concerto-evento che si preannuncia imperdibile!
Infatti, per festeggiare uno degli artisti più rappresentativi del panorama musicale italiano, saliranno sul palco insieme a Marco anche molti colleghi e amici: Giuliano Sangiorgi, Ermal Meta, Umberto Tozzi, Ambra Angiolini, Luca Carboni, Francesco Renga, Modà, Nek, Gigi D'Alessio, Annalisa, Bianca Atzei, Giusy Ferreri, Fabrizio Moro, Rita Bellanza, Arisa.

I biglietti per l'appuntamento all'Arena di Verona (prodotto e organizzato da Friends & Partners) sono disponibili in prevendita per gli iscritti al Fan Club a partire dalle ore 10.00 di oggi, venerdì 31 gennaio. Dalle ore 10.00 di sabato 1° febbraio, i biglietti saranno disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

[c]Queste le date del tour ad oggi confermate:
3 aprile - MONS - Théâtre Royal de Mons
4 aprile - LIEGI - Forum de Liège
15 aprile - ZURIGO - Kaufleuten Club
16 aprile - MILANO - Teatro degli Arcimboldi
18 aprile - ANCONA - Teatro delle Muse
25 aprile - BRESCIA - Dis Play
29 aprile - ASSISI - Teatro Lyrick
30 aprile - BOLOGNA - EuropAuditorium
2 maggio - ROMA - Auditorium Parco della Musica
9 maggio - TORINO - Teatro Colosseo
12 maggio - VENEZIA - Teatro Goldoni
15 maggio - FIRENZE - Teatro Verdi
16 maggio - FIRENZE - Teatro Verdi
18 maggio - PARMA - Teatro Regio
19 maggio - GENOVA - Politeama Genovese
22 maggio - LECCE - Teatro Politeama Greco
24 maggio - FIRENZE - Teatro Verdi
28 maggio - MILANO - Teatro degli Arcimboldi[/c]

I biglietti sono disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

Il tour è prodotto da Concerto Music in collaborazione con Friends & Partners.

[FC3/FC]
Nel 1990 usciva nei negozi "Marco Masini", l'omonimo primo album dell'artista toscano che nel corso degli anni ha pubblicato undici album in studio rimasti nel cuore degli italiani. Indimenticabili anche singoli come "T'innamorerai", "Bella Stronza", "Ci vorrebbe il mare", "L'uomo volante", "Raccontami di te" o, ancora, "Spostato di un secondo", brano con cui ha partecipato al Festival di Sanremo nel 2017.

[c]www.marcomasini.it[/c]


Music Center interessati:


evento segnalato su www.musicaeteatro.com by www.spaghettitaliani.com

SPAGHETTITALIANI SOCIAL NETWORK

Buon giorno anonimo

per inserire un proprio commento si deve essere registrati ed effettuare il login


Associazione Spaghettitaliani

La News che stai visualizzando contiene uno spazio interattivo dove, se vorrai, potrai aggiungere un tuo commento.
Per potere inserire un proprio commento si dovrà essere registrati ed avere preventivamente effettuato il login.


News spaghettitaliani