Buona notte anonimo - esegui il login:

Condividi

GRUPPO:
immagine in primo piano

Gastronomia Palermitana

Le mille sfaccettature di una delle cucine più ricche al mondo per varietà e bontà

Categoria: Gastronomia
Numero iscritti: 13

Gestito da:

immagine in primo piano
Associazione Spaghettitaliani
San Giorgio a Cremano (Napoli)
admin@spaghettitaliani.com

Ultimi 13 iscritti

pasqualefranzese

stefanobartolucci

robertolombardo

fabiolicandro

tavernadeipirgiani

cuochino

faraone

luigi

achmrt

lucrezia

associazionesi

angelaviola

luigifarina8



prodotto da:

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

Benvenuto su: Gastronomia Palermitana
Ricette

torna all'elenco Ricette

Conchiglia di ricotta profumata agli agrumi

Ricetta inserita da pasqualefranzese

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

Dolci - Dolci, dolcetti

Dosi per: 10

800 gr sfoglia
500 gr ricotta vaccina
10 gr liquore strega
10 gr zeste di agrumi non trattati
450 gr zucchero a velo
2 gr vanillina

200 gr zucchero semolato

Esecuzione:

Nella bastardella mescolate la ricotta stemperata, lo zucchero a velo, la vanillina gli agrumi e il liquore.
Stendere la sfoglia a forma di rettangolo dando uno spessore di 5mm.
Spolverare la sfoglia con zucchero semolato.
Avvolgere la sfoglia su se stessa, fino a formare un grande rotolo.
Tagliare il rotolo a fette, spessore 4cm.
Cercate di allargare il disco di sfoglia "tipo sfogliatelle" o appiattitelo con il mattarello formando una sfoglia ovale.
Lasciare riposare in frigo per 20min.
Farcite le conchiglie con la farcia ed infornate a 200°C per 20min.

Regione: Firenze

Vino:

Moscato di Cagliari Donna Jolanda è un vino bianco dolce a Denominazione di Origine Controllata, Moscato di Cagliari, ottenuto da uve Moscato in purezza.

Note:

A Firenze si chiamano "Fiorentine", da non confondere con la fiorentina come carne.

il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

Commenti

per potere lasciare un commento si deve essere registrati ed effettuare il login in alto in questa pagina