Buon pomeriggio anonimo - esegui il login:

Condividi

GRUPPO:
immagine in primo piano

Gastronomia Palermitana

Le mille sfaccettature di una delle cucine pił ricche al mondo per varietą e bontą

Categoria: Gastronomia
Numero iscritti: 13

Gestito da:

immagine in primo piano
Associazione Spaghettitaliani
San Giorgio a Cremano (Napoli)
admin@spaghettitaliani.com

Ultimi 13 iscritti

pasqualefranzese

stefanobartolucci

robertolombardo

fabiolicandro

tavernadeipirgiani

cuochino

faraone

luigi

achmrt

lucrezia

associazionesi

angelaviola

luigifarina8



prodotto da:

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

Benvenuto su: Gastronomia Palermitana
Ricette

torna all'elenco Ricette

Le zippole sarde: zippulas/zippuas/cattas/is tzģppulas

Ricetta inserita da pasqualefranzese

Autore della Ricetta:

Pasquale

Chef e Docente di ristorazione

Dolci - Biscotti, dolci fritti

Dosi per: 10

1,5 di farina 00
1,5 latte
3 arance "buccia grattugiata e succo"
30 gr lievito di birra
2 bustine di zafferano
1 gr sale
½ bicchiere di acquavite o grappa
1 bustina di vanillina
3 uova

3 l olio di semi "per friggere"
500 gr zucchero semolato "per infarinare le zippole"

Esecuzione:

Lavorare con un 1 litro di latte tutti gli ingredienti, tranne il lievito, la grappa e il restante latte.
Quando l'impasto č ben amalgamato incorporare gli altri ingredienti.
Lasciar riposare per qualche minuto.
Quando l'olio arriva a temperatura caricare la sacca a poche con una bocchetta liscia media ed effettuare delle strisce a vortice al suo interno, Quando sono pronte infarinare le zippole con zucchero semolato e servite caldo.

Regione: Sardegna

Vino:

Moscato di Cagliari Donna Jolanda č un vino bianco dolce a Denominazione di Origine Controllata

Note:

Le zippole: zippulas o zippuas, chiamate anche cattas, is tzģppulas č un dolce tradizionale del carnevale tipico della Sardegna, la ricetta varia da un comune all'altro comune, ma in linea generale ha come ingredienti fondamentali la farina, il lievito e l'acqua, e come elementi eventuali, in alcune varianti, il latte, le uova, il limone, l'arancio, le patate e il liquore.

il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

Commenti

per potere lasciare un commento si deve essere registrati ed effettuare il login in alto in questa pagina