Buona notte anonimo - esegui il login:

Condividi

GRUPPO:
immagine in primo piano

Gastronomia Palermitana

Le mille sfaccettature di una delle cucine più ricche al mondo per varietà e bontà

Categoria: Gastronomia
Numero iscritti: 13

Gestito da:

immagine in primo piano
Associazione Spaghettitaliani
San Giorgio a Cremano (Napoli)
admin@spaghettitaliani.com

Ultimi 13 iscritti

pasqualefranzese

stefanobartolucci

robertolombardo

fabiolicandro

tavernadeipirgiani

cuochino

faraone

luigi

achmrt

lucrezia

associazionesi

angelaviola

luigifarina8



prodotto da:

Spaghetti Italiani - Portale di Gastronomia

Benvenuto su: Gastronomia Palermitana
Ricette

torna all'elenco Ricette

Su Pilau di Calasetta

Ricetta inserita da pasqualefranzese

Autore della Ricetta:

Pasquale Franzese

Chef/Docente di enogastronomia

Primi - Minestre e zuppe

Dosi per: 10

2 n° capra di mare o aragosta fresca
800 gr tra scampi e gamberi
400 gr cozze
400 gr arselle della laguna
5 gr zafferano "facoltativo"
25 gr cipollotto
15 gr aglio
200 ml olio evo
400 gr pelati passati
100 ml vino vermentino
800 gr di fregola
15 gr. basilico fresco
10 gr prezzemolo tritato
500 ml brodo di pesce
5 gr peperoncino

Esecuzione:

Tagliare a pezzi i crostacei e rosolare con olio cipolla, aglio e peperoncino..
Sfumare con vino e aggiungere i pomodori.
Lasciare cucinare per 20min.
In due padelle aprire i frutti di mare con olio e aglio, filtrare il sugo.
Tostare la fregola, aggiungere il brodo di pesce e lo zafferano.
A metà cottura aggiungere la salsa di crostacei.
Gli ultimi 5 minuti aggiungere i crostacei con i molluschi, completare con il sugo dei molluschi.
Completare con basilico e prezzemolo.
Lasciare riposare la fregola per 5 min. nella casseruola e servire a tavola.

Regione: Sardegna/Italia

Vino:

Cantine Meloni: Sonos è un vino rosso ottenuto da uve autoctone sarde.

Note:

Il Pilau è un piatto tipico di Calasetta fatto con la fregola sarda detta anticamente anche cushcusù " la lavorazione della fregola assomigliava tantissimo al cous cous", veniva condita con la famosa salsa della cassolla "zuppa di pesce" allungata con acqua, che veniva fatta con pesce povero generalmente comprato in piazza di sera dalle famiglie, come: vongole, cozze e crostacei in genere "capra di mare, scampi, granzeola, gamberoni e aragosta". Oggi è un piatto molto richiesto a Calasetta e anche abbastanza pregiato.
il mio primo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=914360
il mio secondo libro pubblicato:
http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/cucina/88462/i-segreti-del-pizzaiolo/

Commenti

per potere lasciare un commento si deve essere registrati ed effettuare il login in alto in questa pagina