Utenti attivi nel Network di spaghettitaliani: 3.265

pagina per la stampa

Mostre e Presentazioni

Condividi

inserito da:

Nicola Rivieccio

Protagonista

nicolarivieccio

Data evento: 31-01-2018
ECCELLENZE CAMPANE PRESENTA ‘A PUTIA, LA SICILIA A TAVOLA CON LE SPECIALITÀ DI MIMMO ALBA Il Polo del Gusto di via Brin inaugura un nuovo corso, aprendo ad altre culture enogastronomiche italiane La presentazione il 31 gennaio, alle ore 12.00, nell'Aula magna di Eccellenze Campane

Eccellenze Campane apre alle specialità della Sicilia e inaugura ‘A Putia, il ristorante dedicato alla migliore tradizione enogastronomica dell’Isola, interpretata dalle sapienti mani dello chef Mimmo Alba.
Con ‘A Putia, Eccellenze Campane comincia un nuovo corso, dedicando un'intera area all'incontro con le eccellenze del made in Italy, partendo proprio dalla Sicilia, per far conoscere e diffondere la sua preziosa arte culinaria. L'obiettivo è di affiancare e sostenere le eccellenze del territorio italiano, ospitandole all'interno delle strutture della Terra del Buono.
Il progetto complessivo verrà presentato mercoledì 31 gennaio, alle ore 12.00, nell'Aula Magna di Eccellenze Campane.
Parteciperanno: il Presidente di Eccellenze Campane Paolo Scudieri, il Direttore Generale Achille Scudieri, lo chef del Ristorante ‘A Putia Mimmo Alba, il Direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università di Napoli Federico II Matteo Lorito, il Direttore del Museo vivente della Dieta Mediterranea Valerio Calabrese.

‘A Putia, in particolare, rappresenterà un viaggio nella storia del Regno delle Due Sicilie, anche con la riproposizione di piatti del Settecento. Ingredienti e pietanze che si adatteranno alle stagioni.

Tra i piatti forti presenti nel menu ci saranno gli spaghetti al nero di seppia, la pasta alla norma, gli anelletti con finocchietto e alici, gli arancini al sugo e i tubetti al macco di fave.
Ricca la scelta dei secondi, sempre nel solco della tradizione, con il baccalà alla messinese, l’insalata di polpo alla eoliana e il broccolo affogato cucinato con cavolo viola, una varietà che cresce solo sull'Etna a 1800 metri di altezza.
E per finire i dessert. Non mancheranno, ovviamente, i dolci come il cannolo, la cassata, la frutta martorana preparata con la pasta di mandorle.

‘A Putia sarà aperto al pubblico a partire dal 1 febbraio.
“La commistione con altre culture culinarie – commenta il Presidente di Eccellenze campane Paolo Scudieri – è un elemento fondamentale del nostro progetto di tutela e valorizzazione dei prodotti tipici, poiché ci consente di aggiungere un nuovo tassello all’ambizioso obiettivo di diventare ambasciatori nel mondo del buono e del bello della nostra terra e del Made in Italy. Oggi apriamo alla Sicilia, territorio con una tradizione culinaria fortemente radicata. L’incontro a tavola tra le due culture darà ottimi risultati anche per i palati più esigenti.”
Lo Chef
Domenico Alba nasce a Caltagirone (CT) il 26 agosto 1961. Per lui la cucina è sempre stata un affare di famiglia. Trascorre la sua infanzia in una casa inondata di profumi della pasticceria del nonno: attratto da quel mondo, inizia molto presto a “trafficare con pentole e pentolini”.
Nonostante questa tradizione familiare, inizialmente è la danza classica e moderna che lo vede protagonista: a cinque anni sale sul suo primo palco, più avanti si esibisce nei principali teatri nazionali e internazionali, ballando, tra le altre, con Carla Fracci all’Arena di Verona. A 28 anni torna alla sua prima passione: la cucina. Parte per Parigi e passa i primi mesi della sua permanenza parigina a lavare pentole, ma da persona umile e determinata percorre la gavetta fino a diventare chef sausier nei più importanti ristoranti della capitale francese. Rientrato in Italia, lavora come chef in eccellenti alberghi e ristoranti. E’ stato ideatore e protagonista del format “A cena a casa di Mimmo Alba”, che ha riscosso un ottimo successo e nel quale accoglieva pochi ospiti direttamente nella sua casa di Catania. Nel 2013 apre Cantina San Teodoro, a Napoli, coronando un altro sogno: avere un ristorante tutto suo.


evento segnalato su www.spaghettitaliani.com

SPAGHETTITALIANI SOCIAL NETWORK


Associazione Spaghettitaliani

La News che stai visualizzando contiene uno spazio interattivo dove, se vorrai, potrai aggiungere un tuo commento direttamente con il tuo account Facebook.
I commenti qui inseriti verranno automaticamente riportati nel tuo Diario.


News spaghettitaliani