Gli Articoli di Nicola Rivieccio - Giornalista

Made in Italy

TUMORI NEUROENDOCRINI, INCIDENZA QUINTUPLICATA MA MIGLIORA IL TRATTAMENTO MEDICO Il 14 maggio a Napoli workshop NIKE (Neuroendocrine Tumors, Innovation in Knowledge and Education)

immagine in primo piano

“I tumori neuroendocrini sono il sottogruppo di neoplasie in cui si sono registrati i più sensibili progressi nel trattamento medico grazie soprattutto al fattore determinante della ricerca integrata endocrinologica ed oncologica e della multi-disciplinarietà. Per questo motivo è di grande rilevanza l’incontro che si svolge a Napoli con la partecipazione di oltre cinquanta tra i massimi esperti italiani nei vari settori di riferimento”. Lo ha dichiarato la professoressa Annamaria Colao, endocrinologa di fama internazionale tra le 15 migliori scienziate italiane nel mondo illustrando il workshop che si è svolto oggi presso il Centro congressi Federico II in via Partenope.
I tumori neuroendocrini sono un gruppo eterogeneo di neoplasie che originano dalle cellule del sistema neuroendocrino diffuso, localizzate in vari organi e tessuti e implicate in attività regolatorie di tipo endocrino, paracrino e neurocrino. Se negli ultimi 40 anni si è registrato un aumento di circa 5 volte dell’incidenza di questi tumori, grazie agli avanzamenti nella diagnostica radiologica, medico nucleare e anatomopatologica, nell’ultimo decennio i tumori neuroendocrini sono probabilmente il sottogruppo di neoplasie in cui si sono registrati i più sensibili progressi nel trattamento medico. In questo progresso, il ruolo della ricerca integrata endocrinologica ed oncologica e della multi-disciplinarietà ha rappresentato il fattore determinante. Scopo del convegno è porre a confronto ed in interazione i principali esperti nazionali nel campo dei tumori neuroendocrini, provenienti da diverse branche specialistiche, focalizzando l’attenzione sulle novità emerse nell’ultimo anno. In particolare, saranno trattati gli aspetti della biologia e classificazione dei tumori neuroendocrini, della diagnosi e delle novità terapeutiche. Gruppi di studi multidisciplinari si dedicheranno inoltre ad approfondire aspetti poco chiari o dibattuti nel panorama elaborando revisioni della letteratura che saranno oggetto di pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali.
L’obiettivo principale del Workshop è quello di fare il punto sugli aspetti più rilevanti della diagnosi e della terapia dei tumori neuroendocrini in modo da favorire un approccio e una metodologia comuni tra le figure professionali che prendono in cura i pazienti. Grazie al Convegno i partecipanti potranno: 1.Essere aggiornati sugli ultimi sviluppi nell’ambito della diagnosi e della terapia dei NET. 2.Conoscere e confrontarsi sugli approcci e sulla metodologia in uso nei diversi centri di riferimento. 3.Formare gruppi di lavoro per effettuare un update sui principali aspetti di cura e assistenza.

 

 

 

 

- ( - )

















Copyright © 2016 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.