Gli Articoli di Annatina Franzese - Inviato spaghettitaliani

Annatina Franzese

Massimo Bottura incanta Napoli

immagine in primo piano

Massimo Bottura incanta Napoli


Una platea silenziosa e attenta quella che giovedì 05 Aprile ha accolto a Napoli nella gremita Sala dei Baroni del Maschio Angioino lo chef Massimo Bottura. Non uno show cooking, non una cena stellata, ma la presentazione dell'ultima fatica letteraria dello chef: "Il pane è oro - ingredienti ordinari per piatti straordinari". Il titolo, si ispira ad uno dei piatti più celebri di Massimo Bottura ed è il manifesto della sua concreta filosofia tesa alla riscoperta ed alla valorizzazione degli alimenti più comuni ed alla lotta allo spreco alimentare. L'incontro, curato da Maurizio Cortese, direttore del Consorzio della Pasta di Gragnano IGP e CEO del portale enogastronomico corteseway.it e inaugurato dai saluti istituzionali del Sindaco Luigi De Magistris, ha visto gli interventi di Raffaele Borriello, Direttore generale di ISMEA (Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo e Alimentare) e di Luciano Pignataro, Giornalista de Il Mattino di Napoli. Durante il corso del pomeriggio, un emozionante Bottura, disarmante nella sua semplicità, ha raccontato sin dagli esordi la nascita del Refettorio Ambrosiano, mensa comune creata all'interno dell'ex Teatro Greco alla periferia nord di Milano. I refettori - mensa, ormai presenti in tutto il mondo, utilizzano gli esuberi di cibo dei supermercati e di altri fornitori locali per offrire pasti sani e stagionali alle persone in difficoltà. I proventi del libro, che finanziano le attività dell'ass.ne Food For Soul nella battaglia contro lo spreco alimentare nel mondo, propone piatti di tre portate concepiti da 40 tra i più grandi chef del mondo. "Siamo dei cuochi non dobbiamo mai dimenticarlo" - sottolinea il maestro Bottura - "il nostro, non è un progetto di carità, ma di cultura."

 

 

 

 

-Massimo Bottura
 ( - )

















Copyright © 2016 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.