Gli Articoli di Annatina Franzese - Inviato spaghettitaliani

Annatina Franzese

Salute, alimentazione e bellezza, tutto quello che molti non sanno

immagine in primo piano

Salute, alimentazione e bellezza: tutto quello che molti non sanno


Si è svolta domenica 10 dicembre nell’incantevole scenario del ristorante “Silenzio Cantatore”con vista sull’isola de Li Galli, una della tappe più importanti della rassegna “Salute, Alimentazione e Bellezza: tutto quello che molti non sanno”.
Dagli interventi e dai confronti tra medici specialisti, esperti, letterati e produttori del settore Food presenti all’evento, è emerso che nutrirsi in maniera giusta permette di conquistare la serenità ed anche la felicità. Prediligendo infatti, alimenti ricchi di sostanze che stimolano alcuni recettori cerebrali, situati nella parte anteriore della ipofisi, si beneficia di un’apprezzabile predisposizione alla gioia e di interessanti risultati anti stress ed antistanchezza.
Il Cibo dell’Anima ha visto la partecipazione di: Giuseppina Siciliano, specialista in Chirurgia e Dermatologia vascolare, Angiologia, Terapie antiaging non invasive; Maurizio Fraticelli, Università di Camerino e di Atene, specialista in Scienze dell’Alimentazione, Terapia del Dolore, Medicina e Chirurgia estetica, consulente in vari atenei e centri europei; Elvira Volpe, biologa nutrizionista comportamentale ayurveda e discipline olistiche; Nicola Rivieccio, giornalista agroalimentare; Lucia Di Mauro, presidente Associazione valorizzazione colatura DOP; gli esperti e produttori di Eccellenze: Vincenzo Supino, (preziosità del mare); Mario Carrabs (carni irpine pregiate); Vincenzo e NunziaMarscia Esposito (burro e caseari bufalini); Francesco Savoia (formaggi da Pezzata rossa); Patrizia Malanga e Maria Paola Sorrentino (vini biologici); Francesco e Ciro Rusciano (produzioni agricole), Vincenzo Scognamiglio (dolci); gli chef da location pluristellate e maison de charme: Valerio Giuseppe Mandile, Paola Fiorentino, Tommaso Foglia, Valentino Buonincontri, ospitati dallo chef resident Ciro Palomba, ed i maestri panificatori e pasticcieri Filippo Cascone e Gennaro Langellotti, anche protagonisti dell’applaudito pranzo di beneficenza che è seguito, dedicato al Dormitorio di Brusciano.
Tutte all’insegna dell’Eccellenza le proposte del ricco menù hanno efficacemente stimolato il gusto, la vista e l’olfatto ed ancora di più l’animo dei commensali.
Si è partiti, dopo l’aperitivo servito nel corso dell’incontro, in cui si sono distinte le mandorle dalle molteplici virtù antiossidanti, con le entrée (OlysterOasis): pregiate ostriche nature e capesante con crema di cavolfiore e burro al tartufo bianco, firmate dagli chef Fiorentino e Mandile, accompagnate da calici di DòRè, Vesuvio Piedirosso spumante rosato (Sorrentino Vini).
Molteplici gli antipasti; tra essi il panino dello chef resident Ciro Palomba, con colatura di alici e alici, specialità di Cetara (IASA). Inoltre, apportatrici di beneficio osseo favorito dal calcio e la vitamina D, grandi aiuti contro l’osteoporosi, comuni al burro tradizionale e chiarificato, anche nella varietà al tartufo bianco (VI.GA.), protagonista delle delizie presentate, ed ai latticini di vaccino, perle, trecce bianche e affumicate a paglia di latte bufalino e ricottine (Italia Milk), ai formaggi da Pezzata Rossa (Francesco Savoia), serviti in connubio con i salumi d’Eccellenza (Mario Carrabs) a basso contenuto di grassi, prodotti da allevamenti campani sani e controllati: salsiccia irpina, lonzino di maiale, filetto all’Aglianico.
Due primi, degni riconoscimenti alla Dieta Mediterranea, filone principale della kermesse, accompagnati da Lacryma Christi del Vesuvio bianco DOC-BIO (Sorrentino Vini).
Un risotto dagli stimolanti abbinamenti tecnici, gustosa opera dello chef Valentino Buonincontri.
Poi, i Ravioli Mediterranei: datterini gialli della piana del Sele, noci di Sorrento, caciotta di Scazzano, zest di limone amalfitano, emulsione al basilico, cips al pomodoro, supersalutare e gustosa ricetta della chef Paola Fiorentino, artisticamente presentati in linea con i fantasiosi pittori del ‘900.
“Superbo il filetto di maiale irpino di alta qualità (Mario Carrabs) con riduzione di Aglianico e purea di mele annurche, tra i patrimoni di inestimabile valore della Campania e ricche di proprietà antiossidanti, preparato dal giovane chef Valerio Giuseppe Mandile, con contorno di broccoli friarielli.
In accompagnamento ideale, il Ragis DOC-BIO rosso, Aglianico e Piedirosso (Vigne di Raito). Squisiti e variegati i prodotti artigianali da forno del maestro panificatore Cascone.
Alla frutta – agrumi campani ricchi di vitamina C e mele annurche – è seguito un autentico trionfo di golosità: la “Cassata Nobile”, candida ed ultima proposta in ordine di tempo dello chef pasticciere Tommaso Foglia (per Scaramuré Bianche Alchimie); Sable al cacao endorfinostimolante e peperoncino, caramello al sale maldon e castagne semicandite dello chef pasticciere Gennaro Langellotti (per Gallucci-Nola), come i golosi panettoni artigianali: lievito madre con albicocca Pellecchiella del Vesuvio; amarene, uvetta; arancia locale semicandita e cioccolato caramellato; pera e cioccolato millesimato. Brindisi con DòRè, Lacryma Christi del Vesuvio bianco spumante DOC, (Sorrentino Vini).
Per digerire, un profumato elisir artigianale al finocchietto e zafferano (Zaffino).
“Il Cibo dell’Anima” è stato sostenuto da: OysterOasis s.r.l. Milano; Panificio Cascone, Lettere (NA); Burrificio VI.GA. S.r.l., Melito (NA); Macelleria Mario Carrabs, Gesualdo (AV); Caseificio Italia Milk S.r.l., Carinaro (CE); Azienda agricola Francesco Savoia, Roccabascerana (AV); Sorrentino Vini, Boscotrecase (NA); Le Vigne di Raito, Raito di Vietri sul Mare, (SA); IASA, S.r.l., Salerno; Maria Manuela Russo, Campagna (SA); Azienda agricola Fratelli Rusciano, Napoli; Scaramurè Bianche Alchimie, Nola; Antica Pasticceria Gallucci, Nola; Zaffino, Sant’Antonio Abate.

 

 

 

 

-Chef Partecipanti e Teresa Lucianelli ( - )

-Ostriche ( - )

-Mini Panino ( - )

-Ravioli ( - )

-Risotto ( - )













Copyright © 2016 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.