Le Ricette di Vincenzo Liuzzi - Pasticcere

Vincenzo Liuzzi

             

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 11/02/2016 alle ore 11.52.42

Sfogliatelle

Dolci, dolcetti

Questa ricetta, nel giorno 19-08-2019, č stata vista 79 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 713 volte, nel 2017 č stata vista 25.538 volte,
e nel 2018 č stata vista 10.461 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

Per l'impasto:
1.000 gr di farina forte W 320/340
20 gr di sale
30 gr di miele
350 gr di acqua

Per la farcitura:
1.000 gr di acqua
20 gr di sale
350 gr di semola
1.000 gr di ricotta fresca
3 uova intere
600 gr di zucchero semolato
100 gr di canditi a dadini
1 goccia di cannella
1 arancia grattugiata

Regione: Campania

Esecuzione:

Impasto:
Impastare tutti gli ingredienti per 7 - 8 minuti, chiudere in una pellicola per 30 minuti circa. Passare ripetutamente nella sfogliatrice finche l'impasto diventa liscio. Stendere la pasta di uno spessore 2 mm. Oliare con lo strutto e arrotolarlo. Il giorno dopo tagliare a fette il rotolo e con l'aiuto delle mani formare un cappellino e introdurre la farcitura con l'aiuto di un cucchiaio.

Farcitura:
Cuocere sul fuoco
Fotografia di Luigi Farina
l'acqua e il sale fino alla bollitura versare a pioggia la semola e
miscelare con una frusta senza fermarsi per pochi secondi, togliere il frustino e mettere un cucchiaio di legno e mescolare energicamente per 10 minuti... Stendere il composto sul tavolo per il raffreddamento aggiungere la ricotta miscelare lo zucchero man mano le uova uno alla volta, la goccia di cannella, i canditi e l'arancia grattugiata.....

Cottura:
Sistemare le sfogliatelle sopra ad una teglia e cuocere a 200° per 25/30 minuti.

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 01/01.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.