Le Ricette di Renato Aiello - Giornalista

La Tavola di Renato

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 04/02/2016 alle ore 11.26.52

Torta di pesche

Dolci - Torte, crostate

Ricetta del giorno 12-02-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 28

Questa ricetta, nel giorno 19-02-2018, è stata vista 172 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 206 volte, nel 2017 è stata vista 7.327 volte,
e nel 2018 è stata vista 3.951 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 8

INGREDIENTI per 8 persone:
4 pesche grandi non troppo mature
120 g di farina 00
un vasetto di yogurt bianco da 125 g
80 g di amaretti
180 g di zucchero semolato
3 uova
mezza bustina di lievito per dolci
il succo di mezzo limone
un pizzico di sale

Esecuzione:

PROCEDIMENTO passo per passo
Separate gli albumi dai tuorli. Sbattete i tuorli insieme allo zucchero con le fruste elettriche fino a ottenere un composto gonfio e spumoso (circa 5 minuti). Aggiungete lo yogurt e sempre sbattendo incorporate anche gli amaretti sbriciolati finemente.
Unite a questo anche la farina setacciata con il lievito e montate gli albumi in una ciotola a parte con un pizzico di sale. Incorporate gli albumi montati a neve al composto di uova e yogurt, mescolando dal basso verso l’alto per evitare che il tutto si sgonfi.
Lavate e asciugate le pesche, tagliatele in spicchi sottili e bagnatele con il succo di limone. Senza asciugarle, aggiungetele all’impasto. Foderate uno stampo rettangolare con la carta da forno, versatevi l’impasto e livellate bene.
Cuocete la torta alle pesche in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti, controllando la cottura con uno stecchino.


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.