Le Ricette di Renato Aiello - Giornalista

La Tavola di Renato

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 03/02/2016 alle ore 13.22.46

Torta di mele renetta

Dolci - Torte, crostate

Ricetta del giorno 16-01-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 36

Questa ricetta, nel giorno 20-10-2018, è stata vista 48 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 411 volte, nel 2017 è stata vista 12.646 volte,
e nel 2018 è stata vista 19.971 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 8

Ingredienti per 8 persone:
200 g di farina; 100 g di zucchero; 150 g di burro; 3 uova; 1 limone non trattato [scorza e succo]; 1/2 bustina di lievito per dolci; 1 pizzico di sale; 4 mele Renetta.
Per completare:
1 cucchiaio di zucchero; 1/2 cucchiaio di cannella in polvere; poco burro e farina per la tortiera.

Esecuzione:

Togliete per tempo le uova dal frigo in modo da averle a temperatura ambiente.
Sbucciate le mele, tagliatele a tocchetti regolari e spruzzatele con il succo di limone.
Imburrate e infarinate una tortiera rotonda di 24 cm di diametro.
Setacciate la farina con il lievito e il sale.
Mettete il burro, morbido e a pezzetti, in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio di legno, insieme allo zucchero e alla scorza grattugiata di limone, fino ad avere un composto gonfio e spumoso.
Aggiungete le uova intere, uno alla volta, non unendo il successivo fino a quando il precedente non è ben amalgamato.
Unite infine la farina, mescolate bene e versate il composto nella tortiera.
Sistemate fittamente i tocchetti di mela sulla superficie, spolverateli con lo zucchero e la cannella miscelati e mettete la torta nel forno a 180° lasciandola cuocere per circa tre quarti d’ora.
Servitela tiepida o fredda

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.