Le Ricette di Luigi Farina - Blogger

Luigi Farina alias Il Cuochino

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 15/12/2003 alle ore 09.16.22

Semifreddo al torrone con salsa al miele e fiori d'arancia

Semifreddi

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 0

Questa ricetta, nel giorno 08-12-2018, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 658 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Donna Patrizia

Autore ricetta: Fabio Campoli

Dosi per: 6

Tuorli d’uovo 3
Zucchero a velo 100 g
Torrone bianco 300 g
Latte fresco 3 dl
Colla di pesce 7 g
Panna montata 1/2 dl
Miele 100 g
Aroma di fiori d’arancia 4 gocce

Esecuzione:

In una bacinella battete i tuorli d’uovo con lo zucchero e uniteli poi al latte già fatto bollire in precedenza. Fate cuocere a fuoco basso per 5 minuti (meglio se a bagnomaria) mescolando accuratamente per evitare la formazione di grumi. Tagliate il torrone a pezzi piccoli e fatelo sciogliere a bagnomaria poi frullatelo al robot per pochi secondi. Fate rinvenire la colla di pesce in acqua fredda, strizzatela e fatela sciogliere in un padellino con poca acqua. Fuori dal fuoco unite assieme il torrone, il latte e la colla di pesce sciolta. Fate freddare il composto ottenuto mettendo il recipiente nel lavandino pieno di acqua e ghiaccio e mescolando continuamente fin quando non avrà raggiunto la densità oleosa. Incorporate delicatamente la panna al composto utilizzando la frusta o una schiumarola con movimenti dal basso verso l’alto. Versate il composto nello stampo grande o anche da porzione, quindi mettetelo in congelatore. Servite con del miele sciolto a bagnomaria aromatizzato ai fiori d’arancio.

Ricetta tratta da:"Fabio Campoli, la mia cucina" semplice rapida e salutare, edito dalla Newton e Compton.

Note:

Tratto dalla rubrica "I Menù di donna Patrizia" a cura della Dott.ssa Elena Fantini - Menù per le feste
https://www.spaghettitaliani.com/Rubriche/DonnaPatrizia.html

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.