Le Ricette di Luigi Farina - Blogger

Luigi Farina alias Il Cuochino

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 15/05/2003 alle ore 09.39.50

Tortino di patate

Verdure, legumi, patate

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 0

Questa ricetta, nel giorno 12-12-2018, è stata vista 77 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 918 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Donna Patrizia

Ingredienti:

Per la Bèchamel:
30 gr di farina
30 gr di burro
3 dl di latte intero

Per il tortino:
1 kg di patate
25 gr di burro
3 uova
6 cucchiai di parmigiano grattato
pangrattato per la teglia
un cucchaio d’olio extra vergine
sale q.b.
latte se necessario

Esecuzione:

Prendete 1 Kg di patate grosse, lessatele, sbucciatele e, ancora bollenti, passatele con setaccio, oppure schiacciatele ben bene con una bottiglia o col mattarello.

Preparate intanto una béchamel con 30 gr di fiore di farina bianca e 30 gr di burro. Quando la farina sarà rosolata aggiungete oltre mezzo bicchiere di latte (3 dl di latte) e fate addensare girando sempre con cura e a fuoco lento.

Aggiungete a questa béchamel le patate già cotte e passate. Rimettete tutto sul fuoco e amalgamate l’impasto, aggiungendo altri 25 gr di burro, sale e, se occorre, un po’ di latte, senza esagerare per mantenere una certa consistenza.

Ritirate dal fuoco, lasciate raffreddare e aggiungete tre uova e tre cucchiaiate di parmigiano grattugiato.

A questo punto prendete una teglia di rame, ungetela di burro, spolverizzatela di pangrattato e versatevi il composto, dandogli la forma di una schiacciata alta poco più di un dito. Per distendere bene il composto nello stampo servitevi di un mestolo di legno, che bagnerete spesso nell’acqua.

Se possibile fate rosolare nel forno di campagna.

Note:

Tratto dala rubrica "I Menù di donna Patrizia" a cura della Dott.ssa Elena Fantini - Le ricette della truppa
https://www.spaghettitaliani.com/Rubriche/DonnaPatrizia.html

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.