Le Ricette di Luigi Farina - Blogger

Luigi Farina alias Il Cuochino

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 07/10/2002 alle ore 14.22.33

Polpette di Tofu

Verdure, legumi, patate

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 0

Questa ricetta, nel giorno 08-12-2018, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 776 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Giovanna Cecchini

Pesaro

Ingredienti:

2 panetti di tofu bio
1 confezione di panna di soia bio
sale
crema di aglio
crema di noci o di tartufo (già pronte)
2 uova
olio
pan grattato

Esecuzione:

Frullate il tofu con della panna di soia e aggiungete gli altri ingredienti, frullate ancora e se il composto vi è venuto troppo morbido, aggiungete del pan grattato ma, a questo punto riaggiustate i sapori perché il pane li avrà assorbiti.
In una padella antiaderente riscaldate dell’olio e cuocete le polpette prima da una parte e poi dall’altra.

Varianti:
Potete passare le polpette nei grani di sesamo prima di cuocerle.
Preparate un fondo: scalogni tagliati a rondelle sottili, saltati in padella con olio e sale, cotti con un po’ di acqua. Quando saranno cotti aggiungete dello zenzero fresco grattugiato, vino bianco e panna di soia che vi sarà rimasto dall’impasto delle polpette.
Servite le polpette col fondo e guarnite con valerianella condita semplicemente con aceto balsamico.

Note:

Il tofu è un prodotto molto versatile in cucina ma è salutare usarlo sempre cotto, basta bollirlo velocemente in acqua salata, frullarlo con panna di soia e aggiungere.
es. crema d’olive origano limone e crema d’aglio, salmone o tonno olio limone e zenzero, sbizzarritevi voi.

Articolo di approfondimento: Il Tofu di Giovanna Cecchini
https://www.spaghettitaliani.com/Articoli/ArticoloAR.htm

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.