Le Ricette di Luigi Farina - Blogger

Luigi Farina alias Il Cuochino

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 13/01/2006 alle ore 20.25.36

Mini strudel di verdure

Verdure, ortaggi

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 0

Questa ricetta, nel giorno 12-12-2018, è stata vista 6 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 2.177 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 6

Per la pasta:
farina 250 g
olio extra-vergine d’oliva 7 cucchiai
sale q.b.

Per il ripieno:
fagiolini 250 g
peperone giallo 1
zucchine 2 di circa 100 g ciascuna
olio extra-vergine d’oliva 1 dl
basilico 1 mazzetto
sale e pepe q.b.

Per la salsa:
tuorli d'uovo 4
olio extra-vergine d’oliva 3 cucchiai
succo di limone qualche goccia
erba cipollina 1 mazzetto

Per la placca:
burro 20 g

Esecuzione:

Lavate in acqua fredda il basilico, asciugatelo delicatamente con un canovaccio, quindi spezzettatene le foglie.

Lavate in acqua fredda l'erba cipollina, asciugatela delicatamente con un canovaccio, quindi spezzettatela.

Spuntate i fagiolini e privateli dei filamenti, lavateli in acqua fredda, asciugateli con un canovaccio, tagliateli a pezzetti. Fateli scottare in acqua salata in ebollizione per circa 2 minuti, quindi scolateli.

Private i peperoni dei semi e dei filamenti bianchi interni, lavateli in acqua fredda, asciugateli con un canovaccio, quindi tagliateli a pezzetti.

Spuntate le zucchine, lavatele con acqua fredda, asciugatele con un canovaccio, quindi tagliatele a pezzetti.

Setacciate la farina sulla spianatoia, mettete al centro 3 cucchiai di olio, il sale, 1 dl circa di acqua tiepida, impastate fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
Avvolgete la pasta con un foglio di pellicola trasparente e fatela riposare in luogo asciutto per circa 30 minuti.

In un tegame fate scaldare 1 dl d'olio, aggiungete i fagiolini, i peperoni e le zucchine a pezzetti. Insaporiteli con un pizzico di sale e pepe e fateli cuocere per circa 5 minuti, a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno, quindi cospargere con il basilico.

Riprendete la pasta, togliete la pellicola trasparente e stendetela sopra un canovaccio infarinato, con un mattarello, in una sfoglia sottile, ritagliatene 6 rettangoli di dimensione di circa 15 x 10 cm, spennellateli con un poco d'olio e distribuitevi sopra in parti uguali il composto di ortaggi, lasciando libero un bordo di almeno 1 cm per parte. Arrotolate gli strudel, aiutandosi con il canovaccio, chiudeteli bene nei bordi, per evitare la fuoruscita del ripieno, fateli scivolare delicatamente su una placca da forno imburrata, quindi spennellateli abbondantemente con dell'olio.

Ponete la placca in forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per circa 45 minuti, spennellandoli di tanto intanto con l'olio rimasto.

Lavorate con la frusta i tuorli d'uovo, aggiungete il succo di limone, 8 cucchiai d'acqua ed un pizzico di sale e pepe. Ponete sul fuoco a bagnomaria, battete il composto con una frusta, raddoppiandone il volume, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso. Togliete dal fuoco, incorporatevi l'olio e unitevi l'erba cipollina spezzettata.

Sfornate gli strudel, disponeteli nei piatti individuali, accompagnandoli alla salsa all'uovo e servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.