Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 01/03/2006 alle ore 10.44.21

Pie di ciliegie

Dolci con la frutta

Questa ricetta, nel giorno 22-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 0 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

farina 200 g
burro 100 g
zucchero 120 g
uova 2 tuorli
sale 1 pizzico
limone 1
ciliegie 600 g

per la finitura:
zucchero a velo 1 cucchiaio

per la tortiera:
burro 20 g
farina 20 g

Regione: Gran Bretagna

Esecuzione:

Pulite il limone e grattugiate la buccia, raccogliendola in un contenitore.

Setacciate sulla spianatoia la farina e disporla a fontana. Mettete al centro il sale, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti, 80 g di zucchero, i tuorli d’uovo e la buccia del limone grattugiata. Impastate il tutto rapidamente senza lavorarlo troppo, avvolgete l’impasto ottenuto in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare la fresco per almeno 1 ora.

Lavate le ciliegie, privatele del picciolo e snocciolatele.

Imburrate e infarinate una tortiera da 24 cm.

Togliete la pellicola all’impasto, dividetelo in due parti, una un po’ più grande dell’altra. Stendete col matterello la parte più grande in una sfoglia spessa circa 3 millimetri e foderate la tortiera anche nel bordo. Bucherellate il fondo con le punte di una forchetta, quindi distribuitevi in uno strato uniforme le ciliegie e copritele con lo zucchero rimasto.

Stendete l’altra metà dell’impasto, con il matterello, in una sfoglia sottile e ricoprite la torta, richiudete i bordi facendo aderire l’altro strato e bucherellate la superficie.

Ponete la tortiera in forno preriscaldato a 180° e lasciate cuocere per circa 50 minuti, finchè la superficie non sarà ben dorata. Toglietela dal forno, fatela riposare per circa 20 minuti, sformarla e fatela raffreddare completamente.

Cospargetela con lo zucchero a velo e servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.