Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 03/03/2006 alle ore 21.14.52

Zeppole di riso

Biscotti, dolci fritti

Ricetta tipica per: Festa del papā (19 Marzo)
Zona:

Questa ricetta, nel giorno 22-08-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 0 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

2 arance
130 g di farina
300 g di riso
mezzo bicchiere di latte
10 g di lievito di birra
200 g di miele
un pizzico di cannella
olio per friggere (preferibilmente extravergine)
zucchero a velo vanigliato

Regione: Sicilia

Esecuzione:

Grattugiare la buccia di una'arancia e metterla da parte, spremere le due arance e versare il succo in una ciotola, incorporare il miele e il pizzico di cannella, mescolando bene.
Fare bollire il riso in abbondante acqua salata, portarlo a cottura, scolarlo, quindi lasciarlo raffreddare completamente per almeno un'ora.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido.
Impastare il riso con la farina e il latte con il lievito, quando sarā ben amalgamato incorporare la buccia dell'arancia grattugiata messa da parte, quindi lasciare riposare per circa 30 minuti.
Spianare l'impasto su un ripiano infarinato, quindi ricavarne dei tranci di circa 10 cm, arrotondandone le estremitā, quindi friggerle in abbondante olio bollente, dorandole per bene da tutte le parti.
Scolare bene le zeppole fritte su un foglio di carta assorbente, riporle su un piatto da portata, quindi versarvi sopra la salsa di arance e miele preparata in precedenza e spolverizzare con lo zucchero a velo.

Note:

Dolce tipico della tradizione siciliana che si prepara per la festa del papā. In alcune zone della Sicilia prende un nome diverso come per esempio "crispedda".

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitā, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitā



















Copyright Š2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.