Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 28/03/2006 alle ore 17.22.42

Uova di neve con crema inglese

Uova, formaggi

Questa ricetta, nel giorno 23-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 76 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

uova 3
zucchero a velo 100 g
latte 7 dl
zucchero semolato 200 g
vaniglina 1 bustina

Esecuzione:

Sgusciate le uova separando con cura i tuorli dagli albumi. Mettete i tuorli in una casseruola e gli albumi in una ciotola.

Versate il latte in una casseruola, unite la vaniglina, 50 g di zucchero semolato, ponete su fuoco basso e portate ad ebollizione.

Aggiungete agli albumi lo zucchero a velo e montateli con una frusta, meglio se elettrica, fino ad ottenere una neve fermissima.

Aiutandovi con due cucchiai, andate prendendo gli albumi, formando delle mezze uova, che metterete a rassodare nel latte bollente, facendole cuocere circa 3 minuti per parte. Sgocciolate e ponetele su un foglio di carta assorbente.

Il latte rimasto dalla cottura degli albumi fatelo raffreddare, filtratelo e mettetelo da parte.

Aggiungete ai tuorli 50 g di zucchero semolato, sbatteteli per bene, quindi unite 3 dl del latte filtrato in precedenza.

Ponete la casseruola su fuoco basso e fate cuocere, mescolando con un cucchiaio, finchè la crema non velerà il cucchiaio, senza farla mai bollire. Versatela in un piatto da portata, adagiatevi sopra le uova di neve, quindi lasciate a raffreddare completamente.

Mette lo zucchero semolato rimasto in una casseruola con 3 cucchiai d'acqua, mettetelo a sciogliere su fuoco basso, finchè non diventerà biondo, quindi togliere il caramello così formato dal fuoco.

Con una forchetta, prelevate piccole quantità di caramello e lasciatelo cadere a filo sulle uova di neve, formando i caratteristici fili della crema inglese, quindi servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.