Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 26/03/2006 alle ore 16.30.57

Tortino di alici

Pesce

Questa ricetta, nel giorno 20-08-2019, è stata vista 43 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 305 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

scarola 1 cespo
alici 400 g
cipolla 1
capperi 20 g
olive nere una dozzina
aglio 1 spicchio
prezzemolo 1 ciuffo
pangrattato 1 cucchiaio
olio extra-vergine d'oliva 1 dl
sale e pepe q.b.

Esecuzione:

Snocciolate le olive e dividetele in due.

Pulite il prezzemolo e tritatelo finemente.

Sbucciate l'aglio e pestatelo.

Unire l'aglio e il prezzemolo al pangrattato e mischiate il tutto per bene.

Pulite la scalora, lavatela, togliete le foglie più dure, quindi tagliatela a listarelle.

Sbucciate la cipolla, lavatela e tritatela finemente.

Squamate le alici, deliscatele, apritele a metà lasciandole attaccate dalla parte del dorso, lavatele e asciugatele accuratamente con della carta assorbente.

Spennellate con l'olio quattro stampini.

Fate appassire la cipolla in una padella nell'olio rimasto, aggiungete la scarola e fatela rosolare per qualche minuto. Salate e pepate a gusto. Unite le olive e fate rosolare ancora per qualche minuto. Infine unite i capperi.

Foderate gli stampini con i filetti di alici, curandovi di tenere la parte con la pelle a contatto con gli stampini e di farne fuoriuscire un po. Dividere in parti uguali il composto di scarola e olive e ponetelo all'interno degli stampini. Richiudete con le alici e cospargete con il pangrattato con l'aglio e il prezzemolo.

Ponete in forno preriscaldato a 175° e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

Sfornateli, capovolgete ogni stampino in ogni piatto, togliete lo stampino e servite caldi.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.