Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 17/03/2006 alle ore 17.43.48

Polpettine di trota

Pesce

Questa ricetta, nel giorno 18-08-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 168 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

2 trote del peso di circa 350 g ciascuna
spinaci 200 g
pomodori 200 g
olio extra-vergine d'oliva 7 cucchiai
finocchietto selvatico 1 mazzetto
albume 1
brodo vegetale 1 l
panna 150 ml
sale e pepe q.b.

Esecuzione:

Pulite per bene le trote, privateli di tutte le lische, ricavatene dei filetti, lavateli, tagliateli a pezzetti e frullateli. Aggiungete l'albume, 2 cucchiai d'olio, un pizzico di sale e pepe, quindi frullate nuovamente fino ad ottenere un composto omogeneo. Mettetelo in una terrina e ponetelo in frigorifero per almeno 15 minuti.

Tolto dal frigorifero, incorporatevi poco alla volta la panna, riponete nel frigorifero e lasciate per altri 20 minuti.

Lavate il finocchietto, asciugatelo delicatamente e spezzettatelo.

Fate scottare i pomodori in acqua bollente, scolateli, spellateli, privateli dei semi e dell'acqua di vegetazione e tagliateli a dadini. Metteteli in un tegamino con 3 cucchiai d'olio e un po' del finocchietto spezzettato, quindi lasciateli scaldare a fuoco basso.

Pulite gli spinaci, lavateli, scolateli, fateli rosolare in una padella, con 2 cucchiai d'olio, per circa 3 minuti, quindi salate e pepate a gusto.

Con il composto di trota formate tante piccole polpettine, aiutandosi con 2 cucchiai.

Mette il brodo in un tegame e portatelo ad ebollizione. Immergetevi le polpettine e scolatele delicatamente appena vengono a galla.

Nei piatti da portata distribuite prima il pomodoro caldo, poi ponete sopra gli spinaci, e sopra essi le polpettine.

Cospargete con il finocchietto spezzettato rimasto e servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.