Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 17/03/2006 alle ore 16.13.34

Orata all'acqua pazza

Pesce

Questa ricetta, nel giorno 23-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 157 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

Per il brodetto:
cipolle
sedano
carote
maggiorana
aceto
vino
succo di limone
sale
pepe
pomodorini

Per il pesce:
un’orata da 1 kg circa
olio
succo di due limoni
sale e pepe q.b.
prezzemolo tritato
un limone
alcune foglie di lattuga

Regione: Campania

Esecuzione:

Far bollire per 30-40 minuti le verdure tritate (tranne i pomodorini, che andranno messi interi), in poco più di un litro di acqua al quale sia stato aggiunto un po' di aceto, vino, succo di limone, sale e pepe, quindi lasciate raffreddare. Ora immergete, nel brodetto prima preparato, il pesce già ben ripulito, con o senza la testa a seconda delle preferenze, fate bollire a fuoco lento per un tempo proporzionato alla sua grandezza, che, in questo caso, è di circa dieci minuti (per assicurarsi che il pesce sia cotto al punto giusto, con uno stuzzicadenti si può verificare che la sua carne si apra). Lasciate raffreddare e poi poggiate il pesce su foglie di lattuga condendo con olio, pepe, succo di limone, cospargendo il tutto con il prezzemolo tritato e servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.