Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 09/03/2006 alle ore 17.46.14

Anatra ai profumi

Pollame

Questa ricetta, nel giorno 18-08-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 451 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

anatra 1 di circa 1 kg
cipolla 1 piccola
pepe in granelli 15 g
anice stellato 30 g
cannella 1 pezzetto
vino bianco secco mezzo bicchiere
olio di semi di arachide 1 dl
sale e pepe q.b.

Regione: Cina

Esecuzione:

Sbucciate la cipolla, lavatela, asciugatela con un canovaccio, quindi tritatela.

Pulite l'anatra, passatela sul fuoco, lavatela, apritela in due, schiacciatela premendola con le mani, quindi strofinatela sia all'interno che all'esterno con abbondante sale e con la cipolla tritata. Ponetela in una terrina, strofinatela nella parte interna con i grani di pepe, con l'anice stellato a pezzi e con la cannella a pezzi, cospargetela con le spezie rimaste e lasciatela riposare per almeno 30 minuti.

Ponete l'anatra nel cestello per la cottura a vapore, mettetela con il cestello nella pentola, irroratela con il vino bianco e fatela cuocere a vapore per circa 1 ora.

Scolatela, dividetela a metą, eliminate tutti i residui di pepe di anice stellato e di cannella, quindi fate friggere le due metą in abbondante olio caldo per circa 10 minuti, facendole dorare da entrambe le parti. Scolatela bene, tagliatela a pezzi e servitela calda, accompagnando con sale fino e pepe mescolati insieme.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.