Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 05/03/2006 alle ore 18.45.09

Stinco di vitello al Barolo

Manzo, vitello

Questa ricetta, nel giorno 22-08-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 429 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

1 stinco di vitello
1 bottiglia di Barolo
2 dl di olio extra-vergine d'oliva
100 g di lardo
4 carote
2 coste di sedano
3 cipolle
1 porro
3 spicchi d'aglio
salvia
alloro
sale e pepe q.b.

Regione: Piemonte

Esecuzione:

Pulire le carore e tagliarle a dadini.

Piulire tutte le verdure rimanenti.

Tagliare il lardo a dadini.

Steccare lo stinco con metą delle carote, il rosmarino, quindi rosolarlo nell'olio e il lardo a dadini in un tegame da forno.

Aggiungere le restanti carore e le altre verdure tagliate a pezzetti e gli aromi, salare e pepare a gusto e continuare a rosolare per un po'.

Bagnare con il Barolo e portare ad ebollizione.

Dopo qualche minuto porre il tegame in forno preriscaldato a 180°C. e cuocere per circa tre ore, rigirandolo di tanto in tanto e bagnando con del brodo, in modo da rimanere umido.

A cottura ultimata togliere lo stinco dal tegame, quindi passare il fondo di cottura al setaccio, legando se necessario con un po' di fecola.

Affettare lo stinco e servirlo ben caldo coperto dalla salsa.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.