Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 05/03/2006 alle ore 18.26.19

Polpette speziate

Manzo, vitello

Ricetta del giorno 31-08-2019

Questa ricetta, nel giorno 18-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 459 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

polpa di manzo 250 g
uvetta 20 g
pinoli 20 g
cannella in polvere 1 pizzico
coriandolo in polvere 1 pizzico
peperoncino un pizzico
zafferano 1 bustina
limone 1
uova 1
patata 1
menta 1 rametto
aglio 1 spicchio
pangrattato
olio di semi di arachidi
sale e pepe q.b.

Esecuzione:

Lessate la patata in acqua bollente con tutta la buccia per circa mezz'ora, finchè non sarà cotta. Scolatela, togliete la buccia e riducetela a purè.

Grattate la buccia di metà del limone.

Mettete in una tazza l'uvetta a bagno di acqua fredda, tenetecela per almeno 20 minuti, quindi scolatela, strizzatela e fatela asciugare.

Lavate sotto acqua corrente la menta, asciugatela delicatamente con un canovaccio, quindi tritatela.

Sbucciate lo spicchio d'aglio e tritatelo finemente.

Tritate la polpa di manzo, ponetela in una ciotola, aggiungete l'aglio tritato, la menta tritata, la buccia grattata del limone, la cannella, il coriandolo, il peperoncino, lo zafferano, il purè di patata, l'uovo l'uvetta e i pinoli, amalgamate bene il tutto, quindi salate e pepate a gusto.

Con il composto così preparato, formate delle polpette rotonde leggermente schiacciate, grandi quanto una noce. Passatele nel pangrattato, quindi friggetele in abbondante olio bollente, ma non fumante.

Appena cotte, scolatele per bene su un foglio di carta assorbente e servitele.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.