Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 05/03/2006 alle ore 11.46.37

Lasagne alla napoletana

Timballi, cannelloni, pasticci

Questa ricetta, nel giorno 22-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 483 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

500 g di lasagne fresche
500 g di carne di manzo macinata
4 salsicce medie
1,5 l di passata di pomodoro
1 cipolla media
olio extravergine d'oliva
400 g di mozzarella
400 g di ricotta
3 uova
parmigiano grattugiato
pane grattugiato
qualche foglia di basilico
sale q.b.

Regione: Campania

Esecuzione:

Tagliare a tocchetti la mozzarella e sbriciolare la ricotta a fiocchi.

Pulire e tritare la cipolla. Imbiondirla in un tegame insieme a qualche cucchiaio d'olio extravergine d'oliva. Aggiungere le salsicce e rosolarle leggermente. Versare la salsa di pomodoro e lasciare cuocere, mescolando delicatamente di tanto in tanto, per circa 45 minuti. Salare a gusto e mettere da parte.

Versare in una ciotola la carne macinata, le uova, qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato e qualche pugno di pangrattato. Amalgamare bene il tutto, salare a gusto, quindi formare delle piccole polpette della grandezza di una nocciola. Friggerle in abbondante olio, e metterle a scolare su carta assorbente.

Versare un mestolo di sugo sul fondo di una teglia per lasagne e stenderlo in maniera uniforme, adagiarvi sopra uno strato di lasagne, quindi mettere sopra un po' della mozzarella a tocchetti, un po' dei ciuffi di ricotta, un po' di polpettine, versarvi sopra qualche mestolo di sugo, formando uno strato uniforme, spolverare con del parmigiano grattugiato, quindi ripetere l'operazione ripartendo dalle lasagne, per altre 3-4 volte. Sull'ultimo strato dopo le lasagne versare solo abbondante sugo e spolverare con il parmigiano grattugiato.

Mettere in forno preriscaldato a 200° e lasciare cuocere per circa 20-30 minuti.

A cottura ultimata sfornare e servire calde dopo aver guarnito con delle foglioline di basilico.

Note:

La salsiccia non si aggiunge alle lasagne, ma si consuma separatamente.

A Napoli questo piatto si usa prepararlo il martedì grasso, ultimo giorno di carnevale, e le varianti sono in pratica infinite: Si può usare oltre o in sostituzione della salsiccia della carne di manzo a tocchetti, delle costatelle di maiale, o altro. Qualcuno aggiunge delle uova sode tagliate a fette o del salame tagliato a striscioline. ...

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.