Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 05/03/2006 alle ore 09.47.43

Crèpes alla Valdostana

Crèpes, crespelle

Ricetta del giorno 28-03-2019

Questa ricetta, nel giorno 16-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 442 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 6

50 g di farina bianca
125 ml di latte
1 uovo intero
1 tuorlo d'uovo
40 g di burro
700 g di besciamella
40 g di prosciutto cotto
40 g di emmenthal
40 g di fontina
40 g di provola dolce
1 presa di noce moscata
40 g di parmigiano grattugiato
sale q.b.

Regione: Val D'Aosta

Esecuzione:

Preparare un composto per crèpes salate con la farina, le uova, 20 g di burro ed un pizzico di sale, quindi lasciarlo riposare in luogo fresco per circa 1 ora.

Trascorso questo tempo, cuocere le crèpes nel modo solito o in una crepiera o in una padella di ferro del diametro di 20 cm.

Preparare 700 g di besciamella molto densa e metterne da parte circa un terzo.

Nei restanti due terzi aggiungervi a caldo un pugno di parmigiano grattugiato, una presa di noce moscata, gli altri formaffi e il prosciutto tagliato a dadini. Amalgamare bene il composto mescolando, quindi lasciare raffreddare.

Spalmare con una spatola un po' di ripieno su ogni crèpes, quindi arrotolarle.

Sistemare le crèpes così preparate in una pirofila unta con del burro fuso, coprirla con la besciamella messa da parte, rifinire con dei fiocchetti di burro, quindi cospargere il tutto di parmigiano grattugiato.

Gratinare in forno preriscaldato e servire calde.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.