Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 08/11/2005 alle ore 17.12.09

Tagliatelle limone e gamberi

Pastasciutte

Questa ricetta, nel giorno 20-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 419 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Max

Dosi per: 4

350g tagliatelle
1 limone
500g gamberi freschi
80g burro
una conf. di crema di latte
aglio
olio
peperoncino
brandy
parmigiano
sale

Esecuzione:

Per prima cosa "sbucciate" il limone cercando di tagliare solo la parte gialla della scorza visto che la parte bianca renderebbe amara la vostra preparazione e cercando inoltre di ottenere dei pezzi di scorza abbastanza grandi in modo che sia più facile toglierli al termine della preparazione.

Lasciate fondere in un pentolino il burro ed aggiungete in esso tutta la scorza del limone. Mantenete il fuoco basso così da non permettere al burro di bollire.

Nel frattempo sgusciate e lavate i gamberi.

In una padella abbastanza grande da contenere successivamente anche la pasta soffriggete aglio, olio e peperoncino. A rosolatura avanzata ed aglio imbiondito unite i gamberi, rosolate e sfumate con un bicchierino di brandy.

Versate nella padella dei gamberi il burro fuso, la scorza di limone e la crema di latte e lasciate cuocere a fuoco moderato e mescolando abbastanza spesso, fino al raggiungimento della giusta densità della salsa.

Cercate, per quanto è possibile di togliere i pezzi di limone una volta giunti a cottura della salsa.

Nel frattempo si saranno cotte in acqua bollente salata le fettuccine che una volta scolate dovranno essere versate nella padella. Saltare, girare e mantecare fuori dal fuoco con il parmigiano.

Servite subito, ben caldo.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.