Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/01/2005 alle ore 17.26.46

Pasta con le sarde alla siciliana

Pastasciutte

Questa ricetta, nel giorno 17-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 660 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 8

8 mazzi di finocchietti di montagna
800 g di sarde fresche
4 cucchiai di salsa di pomodoro
5 sarde salate
2 mazzi di cipolle scalogne
50 g di pinoli
50 g di passolina (uva passa)
1 bicchiere di vino bianco secco
2 bustine di zafferano a fili
300 g di olio extra-vergine d'oliva
800 g di maccheroni

Regione: Sicilia

Esecuzione:

Pulire i finocchietti di montagna e lessarli in abbondante acqua salata. Scolarli e conservare l'acqua di cottura. Tritarli e metterli da parte
Tritare finemente la cipolla e rosolarla in un tegame nell'olio d'oliva. Aggiungere la passolina e i pinoli, fare rosolare ancora un po' e quindi bagnare con il vino bianco, non appena sarà evaporato aggiungere i finocchietti tritati, fare insaporire il tutto e versare lo zafferano disciolto in un poco d'acqua tiepida.
Lavare le sarde, togliergli le spine e le teste, farle soffriggere appena in poco olio e aggiungerla alla salsa di finocchietti.
Pulire e deliscare le sarde salate, farle sciogliere in una padellina e unirle alla salsa.
Far cuocere ancora un po', aggiungere la salsa di pomodoro, rigirare di tanto intanto con un cucchiaio di legno e portare a cottura.
Cuocere al dente nell'acqua dei finocchietti i maccheroni. Scolarli e maneggiarli con metà della salsa preparata. Disporli quindi su un piatto di portata, versarvi sopra la salsa rimanente e servire.
Si può mangiare sia calda che fredda.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.