Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/01/2005 alle ore 17.02.01

Casarecce alla boscaiola con radicchio rosso

Pastasciutte

Questa ricetta, nel giorno 16-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 2.314 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Luigi Criscuolo

Maracanà - Castellammare di Stabia (NA)

Dosi per: 4

350 gr. di casarecce
350 gr. salsiccia spellata
300 gr. di funghi misti freschi
1 radicchio rosso di medie dimensioni
1 panna da cucina
2 spicchi di aglio
60 gr. di olio
1 bicchiere di acqua
100 gr. pecorino romano grattugiato
1 ciuffetto di prezzemolo
1 bicchiere di vino rosso
sale e pepe q.b.

Regione: Campania

Esecuzione:

Far rosolare l'aglio per qualche minuto, aggiungere la salsiccia precedentemente sgretolata, a metà cottura aggiungere un bicchiere di acqua calda in modo da non far scendere la temperatura dell'olio più di tanto.
Portare a cottura sfumare con un po’ di vino rosso,
Aggiungere i funghi puliti e lavati, dopo circa 15 minuti di cottura a fuoco medio aggiungere il radicchio sminuzzato e la panna, saltare sufficientemente da amalgamare il tutto salare e pepare.
Nel frattempo, portare ad ebollizione l'acqua della pasta, cuocere le casarecce al dente, scolate e saltate in padella facendo attenzione di non friggere la pasta, unite il pecorino grattugiato, impiattare e decorate con prezzemolo.

Vino:

Aglianico del Taburnio

Note:

un piatto saporito che si abbina bene con secondi di carne di tutti i tipi, insalate, verdure...
tempo di impiego: 30 minuti
difficoltà: media

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.