Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 23/01/2005 alle ore 16.09.42

Sangria andalusa

Cocktail alcolici

Questa ricetta, nel giorno 23-08-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 386 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 8

vino rosso 4 l
vino rosato 1 l
brandy 1 bicchiere
arance 5
limoni 4
sciroppo di zucchero 1 bicchiere scarso
mele 2
chiodi di garofano 2
vaniglia 1 stecca
cannella 3 bastoncini
pesche mature 500 g
ciliege 500 g
banane 1
menta fresca qualche foglia

Regione: Spagna

Esecuzione:

Predisponete l’apposito recipiente da sangria (bowl) o in mancanza di questo una grande terrina di terracotta, e versatevi il vino rosso, quello rosato e il brandy.

Lavate accuratamente gli agrumi, poi staccate a spirale le scorze di 3 arance e di 3 limoni, cercando di prelevare solo la parte gialla esterna. Unite queste scorze al vino.

Spremete tutti gli agrumi e versatene il succo nella terrina. Aggiungete lo sciroppo di zucchero e mescolate a lungo.

Sbucciate le mele e dividetele in spicchi, eliminando i torsi; steccate 2 spicchi con i chiodi di garofano. Unite le mele al vino, insieme con la stecca di vaniglia tagliata a metā nel senso della lunghezza e i bastoncini di cannella interi.

Lasciate riposare in frigorifero per 6 ore.

A tempo debito sbucciate le pesche e tagliatele a pezzetti, snocciolate le ciliegie, sbucciate la banana e tagliatala a rondelle. Unite tutta questa frutta alla sangria e lasciate riposare per 1 ora, sempre in frigorifero.

Al momento di servire, cospargete con la menta finemente tagliuzzata.

Note:

Potete servire la sangria con acqua minerale o con seltz.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitā, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitā



















Copyright Š2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.