Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 21/11/2012 alle ore 16.57.43

Pesce spada marinato

Antipasti freddi e salatini

Questa ricetta, nel giorno 18-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 663 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

filetto di pesce spada 400 g
sale fino 100 g
zucchero 70 g
erba cipollina 1 mazzetto
basilico qualche foglia
coriandolo 1 cucchiaino
pepe in grani 1 cucchiaino
olio extra-vergine d’oliva 4 cucchiai
aceto di vino bianco 2 cucchiai
sale e pepe q.b.
alloro 2 foglie

Esecuzione:

Lavate il basilico e l’erba cipollina, asciugateli e tritateli.

Spezzettate le foglie di alloro.

Mettete in una terrina lo zucchero, aggiungete il sale fino, un poco di basilico e di erba cipollina. Il coriandolo, il pepe in grani, le foglie di alloro spezzettate e mescolate gli ingredienti.

Lavate il filetto di pesce spada, asciugatelo e adagiatelo in un piatto.

Distribuitevi sopra il composto preparato in uno strato uniforme e premetelo bene.

Fate marinare il pesce spada così preparato in frigorifero per almeno 24 ore.

In una ciotolina mescolate l’aceto con un pizzico di sale e pepe, aggiungete l’olio e battete leggermente gli ingredienti con una forchetta fino ad ottenere una salsa ben emulsionata.

Dopo la marinatura del pesce spada, toglietelo dal frigo e eliminate il composto che lo ricopre. Lavatelo, se risultasse a questo punto troppo saporito, tenetelo in bagno a latte per circa un’ora.

Con un coltello affilato tagliatelo in fette sottili. Distribuite le fette così preparate su un piatto da portata, spennellatele leggermente con la salsa all’aceto preparata, cospargete con l’erba cipollina e il basilico tritato rimasti e servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.