Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 12/11/2018 alle ore 18.53.02

Panzarotti al tonno

Antipasti caldi

Questa ricetta, nel giorno 16-08-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 1.054 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 6

pasta sfoglia 250 g
tonno sott'olio 160 g
spinaci 200 g
farina 2 cucchiai
latte ½ l
parmigiano grattugiato 20 g
1 tuorlo d'uovo
noce moscata 1 pizzico
sale q.b.

Esecuzione:

Pulite gli spinaci. Lessateli in poca acqua salata, scolateli, strizzateli bene e passateli nel passa verdure.
Mettete il latte in un tegamino, stemperatevi la farina, ponete sul fuoco, mescolando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo.
Sgocciolate bene il tonno, frantumatelo con una forchetta, unitelo al latte e mescolate bene il tutto, unite il passato di spinaci il parmigiano e la noce moscata, quindi amalgamate il tutto.
Dividete la pasta in 12 parti uguali, stendete ogni parte con il mattarello a formare dei dischi dello spessore di circa 5 mm. Ponete il composto di tonno e spinaci in parti uguali su ogni disco di pasta, inumidite leggermente i bordi con un poco d'acqua, ripiegatela su se stessa con il composto all'interno e con le dita schiacciate i bordi per farli aderire, facendo attenzione che il ripieno non fuoriesca. Per finire, con uno stampino tagliapasta o con un bicchiere di circa 8 cm, tagliate i bordi delle mezzelune in modo da ottenere i classici panzarotti.
Inumidite una teglia da forno con un poco d'acqua e ponetevi i panzarotti. Spennellateli con il tuorlo d'uovo sbattuto, quindi poneteli in forno preriscaldato a 200° e fateli cuocere per circa 15 minuti, finchč non saranno gonfi e dorati.
Serviteli caldi.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.