Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 12/11/2018 alle ore 18.38.54

Ortaggi in pastella

Antipasti caldi

Questa ricetta, nel giorno 22-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 999 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

200 g di zucchine
200 g di cipolle
300 g di carciofi
1 cucchiaio di succo di limone
abbondante olio per friggere

per la pastella:
150 g di farina
2 dl di birra
2 uova
2 cucchiai di olio d'oliva extra-vergine
sale q.b.

Esecuzione:

Setacciare la farina in una scodella, mettere al centro i tuorli d'uovo, un pizzico di sale, l'olio e qualche cucchiaio di birra. Mescolare con un cucchiaio di legno iniziando dal centro, incorporando poco alla volta la farina e aggiungendo poco alla volta il resto della birra. Far riposare la pastella per almeno un'ora.
Spuntare le zucchine, lavarle, asciugarle, tagliarle a più pezzi, quindi nel senso della lunghezza, a fettine dello spessore di circa 3-4 millimetri.
Togliere ai carciofi le foglie esterne più dure, privarli delle punte e della peluria interna, tagliarli a spicchi e metterli in una ciotola con acqua e limone. Poco prima di friggerli, asciugarli per bene con un canovaccio.
Sbucciare le cipolle, lavarle e tagliarle a rondelle.
Montare a neve gli albumi e incorporarli delicatamente alla pastella.
Immergere le verdure preparate, poco alla volta, nella pastella, quindi friggerle in un tegame con abbondante olio caldo, ma non bollente. Scolarle sopra un foglio di carta assorbente da cucina, disporle sul piatto da portata e servirle calde.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.