Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 09/11/2018 alle ore 20.41.31

Melanzane ripiene (melangiani chijni)

Antipasti caldi

Questa ricetta, nel giorno 18-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 1.104 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Gino Larosa

Pro Loco Mammola (RC)

Dosi per: 4

8 melanzane di media grandezza
4 uova
pane ammollato nell’acqua e/o pane grattugiato
formaggio caprino di Mammola grattugiato (Caprino della Limina)
peperoncino
prezzemolo
aglio
olio d’oliva
sale

Regione: Calabria

Esecuzione:

Tagliare le melanzane a metà, per lungo e praticare due o tre tagli di lungo sulla parte interna in modo da favorire la cottura e lessarle in una pentola con abbondante acqua.
Una volta raffreddate, svuotarle della polpa lasciando intatto l’involucro. In un recipiente preparare l’impasto con la polpa delle melanzane, il pane ammollato e pane grattugiato, le uova, il formaggio caprino, il peperoncino e l’aglio tagliuzzati, prezzemolo, sale e mescolare bene per ottenere un impasto morbido e compatto. Riempire le melanzane tagliate a metà e spalmare con il bianco dell’uovo, l'impasto che rimane viene utilizzato per fare le frittelle. Dopo in una padella con abbondante olio d’oliva, friggere le melanzane, appena dorate si tolgono e si mettono su carta assorbente da cucina in un vassoio.
Prima di servire le melanzane viene sparso sopra un po' di formaggio caprino.

Vino:

Vino rosso locale

Note:

Si possono usare negli antipasti calabresi o come secondo piatto e possono essere anche gustate calde, tiepide o fredde, si accompagnano con vino rosso locale.

Le “Melanzane Ripiene” è un antico piatto tipico, semplice e gustoso della rinomata cucina di Mammola (RC), che si prepara in particolare nel periodo estivo.
Il sapore viene determinato dall’impasto e dalle giuste quantità degli aromi naturali, in particolare dal Formaggio Caprino della Limina, che esalta il gusto.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.