Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 09/11/2018 alle ore 16.35.23

Cuori di carciofi con fonduta

Antipasti caldi

Questa ricetta, nel giorno 20-08-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 944 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 6

carciofi 6
limoni 2
fontina 400 g
latte intero 2 dl
burro 25 g
prezzemolo un mazzetto
uova 2
tuorli 4
sale q.b.

Regione: Valle d'Aosta

Esecuzione:

Pulite i carciofi, privateli delle foglie esterne più dure, delle punte e dei gambi. Quindi fateli cuocere per circa 20 minuti in abbondante acqua in ebollizione salata, con l'aggiunta del succo dei limoni. Scolateli e teneteli in caldo avvolti in un canovaccio inumidito.
Lavate il prezzemolo, quindi tritatelo.
Fate rassodare in un pentolino pieno d'acqua le 2 uova, raffreddatele in acqua fredda, sbucciatele, quindi tritatele grossolanamente.
Tagliate la fontina in piccoli dadini, metteteli in un tegame insieme al latte, al burro e ai tuorli d'uovo, mettete su fuoco basso e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema liquida, lasciare addensare sempre mescolando, quindi togliete dal fuoco e fermate la cottura aggiungendo due cucchiai di acqua fredda.
Riprendete i carciofi ed apriteli a fiore.
In ogni singolo piatto disponete un po' di fonduta fonduta, adagiatevi sopra un carciofo, cospargete con le uova sode tritate e con il prezzemolo tritato.
Servite accompagnando con la rimanente fonduta calda.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.