Le Ricette di Antonio Potenza - Chef

Antonio Potenza

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 04/05/2017 alle ore 08.52.44

Nastro di pasta all'uovo con crema di patate al timo, ragł di totanetti di paranza e fiori d'estate

Primi - Pastasciutte

Ricetta del giorno 13-09-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 23

Questa ricetta, nel giorno 20-11-2018, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 9.555 volte,
e nel 2018 č stata vista 12.256 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

Per la pasta all'uovo:
500 gr di farina "00"
4 uova intere
1 tuorlo

6 totanetti di paranza
2 spicchi d'aglio di Afragola
timo
prezzemolo
2 lt di latte fresco
1 cipolla ramata
fiori eduli
sale e pepe q.b.
olio evo
1 kg di patate gialle

Regione: Campania

Esecuzione:

Con l'aiuto di una planetaria versiamo al suointerno la farina e iniziamo a far girare lentamente, aggiungendo le uova poco per volta. Pronto l'impasto lasciamolo riposare per qualche minuto.
Nel frattempo laviamo e peliamo le patate e tagliamole a cubetti. Tritiamo la cipolla e l'aglio e da parte il prezzemolo.
Prendiamo un tegame d'acciaio aggiungiamo l'olio evo, il trito di cipolla e aglio e facciamo rosolare. Una volta rosolato prendiamo le patate e versiamole nel tegame, facciamo cuocere a fuoco moderato aggiungendo il latte poco alla volta fino a quando le patate formino una crema.
Puliamo e tagliamo i totanetti per il nostro ragł.
Cotte le patate, passiamo il tutto in un blender per rendere la nostra crema ancora pił liscia e lasciamo raffreddare.
Con l'aiuto di un mattarello stendiamo l'impasto molto sottile e con un coltello andiamo a tagliare i nostri nastri di pasta.
In una pentola con abbondante acqua e sale cuociamo la pasta per circa 2/3 minuti.
Mentre cuoce la pasta in una padella mettiamo un filo d'olio, uno spicchio d'aglio in camicia e i totanetti, e lasciamo cuocere formando il nostro ragł. Aggiungiamo la crema di patate, il prezzemolo tritato in precedenza, il timo, quindi correggere di sale e pepe.
Cotta la pasta, la coliamo e l'aggiungiamo al nostro preparato andando ad amalgamare il tutto.
Concludiamo impiattando e decorando con i nostri fiori eduli e serviamo il tutto ben caldo.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą


Nastro di  pasta all

Nastro di  pasta all

Nastro di  pasta all

Nastro di  pasta all

Nastro di  pasta all

Nastro di  pasta all












Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.