Le Ricette di Andrea Barone - Chef

Andrea Barone

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 30/01/2015 alle ore 13.55.40

Lombetto di Agnello delle Dolomiti Lucane con cuore di Uva Rosa di Pisticci Caramellata su Schiacciatina di Patate, Concassée di Fico Rosa di Pisticci Caramellato, Dripping al Ficotto, Erbette Campestri al Salto, Funghi Cardoncelli, Vela di Pane e Croccante di Matera IGP

Agnello, montone

Ricetta del giorno 11-10-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 33

Questa ricetta, nel giorno 12-12-2018, è stata vista 52 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 872 volte, nel 2017 è stata vista 11.728 volte,
e nel 2018 è stata vista 10.777 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Autore della Ricetta:

Chef Andrea Barone

Chef Di Cucina

Dosi per: 4

Lombetto di Agnello scalzato Gr. 600
Uva Rosa di Pisticci Gr. 50
Fico Rosa di Pisticci Gr. 40
Gocce di Ficotto q.b.
Mollica di pane raffermo Gr. 60
Patate a pasta gialla Gr. 500
Fettine sottili di pane di Matera N° 4
Sale e pepe q.b.
Spicchi d’aglio in camicia N° 4
Olio Evo Principe del Vulture Dop q.b.
Fettine di Lardo o pancetta N° 8
Bacche di Ginepro q.b.
Erbette Campestri ripassate Gr. 200
Funghi Cardoncelli trifolati Gr. 120

Regione: Basilicata

Esecuzione:

Scalzare il lombetto di agnello con l’ausilio di un coltello affilato ed aprirlo a mo di libro.
Tritare finemente salvia, alloro e rosmarino e amalgamarli con poco olio Evo, strofinare sulla carne.
Preparare un composto con Mollica di Pane tritata e Uva Rosa leggermente tagliuzzata, insaporire e cospargere il lombetto.
Lardellare in superficie e cuocere in forno preriscaldato a 150°, in una teglia con olio Evo, spicchio d’Aglio in camicia, Alloro e Bacche di Ginepro.
Cuocere con il 25% di vapore e cottura con sonda a 55° al cuore.
Nel frattempo bollire le Patate, pelarle, schiacciarle con una forchetta ed insaporirle con un Soffritto di Olio Evo Principe del Vulture Dop ed uno spicchio d’Aglio in camicia, salare il giusto.
Pulire i Funghi Cardoncelli e trifolare in olio e aglio sfumando a fine cottura con poco vino bianco e tenerli da parte.
Bollire le erbette campestri e ripassarle in padella con olio Evo ed Aglio in Camicia. Salare.
A cotture ultimata, passare il Lombetto al Grill fino a giusta doratura dello stesso, coprendo con carta stagnola le Costatine scalzate onde evitare che anneriscano.
Assemblaggio:
Posizionare su di un piatto di forma rettangolare la Schiacciatina di Patate e cubetti di Fico Rosa, adagiarvi sopra il Lombetto di Agnello in ragione di tre – quattro Costatine pro-capite leggermente nappate di riduzione del proprio fondo di cottura.
Inserire le erbette saltate e i funghi cardoncelli.
Gocciolare il Ficotto (Dripping) e posizionare una fettina di Pane tostata a mo di vela e completare la preparazione con la mollica croccante.

Vino:

Aglianico del Vulture DOC.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.