Le Ricette di Alberto Arcari - Chef

Alberto Arcari

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 22/01/2017 alle ore 17.22.42

Taglilolini di segale al profumi di sottobosco

Primi - Pastasciutte

Ricetta del giorno 08-09-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 31

Questa ricetta, nel giorno 20-11-2018, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 14.164 volte,
e nel 2018 è stata vista 14.129 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

farina di segale 200 g
farina 00 300 g
uova 4
acqua 1 l
funghi trifolati 500 g
prezzemolo
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b.
fondo bruno 2 dl

Regione: Lombardia

Esecuzione:

Mischiare le farine, aggiungere le uova, l’acqua, impastare e lasciare riposare per circa 15 minuti.
Tirare la pasta con un mattarello oppure una sfogliatrice e formare i tagliolini.

Per la salsa:
Soffriggere l’aglio e aggiungere i funghi trifolati in precedenza, e cuocere per circa 5 minuti, aggiungere il fondo bruno, salare e pepare.

Far bollire l’acqua salata, cuocere i tagliolini per circa 2 minuti, scolarli e farli saltare in padella con il sugo ai funghi preparato in precedenza, aggiungendo una spruzzata di prezzemolo tritato alla fine, quindi servire ben caldo

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


Taglilolini di segale al profumo di sottobosco ( - )

Taglilolini di segale al profumo di sottobosco ( - )
















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.