Le Ricette di Alberto Arcari - Chef

Alberto Arcari

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 20/01/2017 alle ore 16.08.38

Pizzoccheri valtellinesi

Primi - Pastasciutte

Ricetta del giorno 08-08-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 27

Questa ricetta, nel giorno 19-08-2018, è stata vista 6 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 14.332 volte,
e nel 2018 è stata vista 10.386 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

200 g di farina di grano saraceno
100 g di farina bianca
acqua q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
grappa q.b.
300 g di coste e verze surgelate
150 g di patate cubettate surgelate
250 g di formaggio casera magro e grasso
200 g di burro
3 spicchi di aglio

Regione: Lombardia

Esecuzione:

Impastare le due farine con sale, pepe, l’acqua e la grappa, fino a che l’impasto diventi liscio e vellutato al tocco.
Tirare una sfoglia non troppo sottile e ricavarne delle listarelle ( tipo tagliatelle ).
Prendere le verdure ancora surgelate, e scongelarle in abbondante acqua salata, aggiungere i pizzoccheri e fare cuocere per circa 10 minuti.
A cottura ultimata, con una schiumarola, togliere dalla pentola i pizzoccheri e le verdure un poco alla volta, adfagiarli in una pirofila, e cospargeteli con il casera tagliato a cubetti. Ripetere l’operazione formando 3-4 strati, condire con il burro fatto inbiondire con l'aglio in camicia tagliato a fettine.
Passare in forno a 180° per 3-4 minuti quindi servire.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.