Le Ricette di Alberto Arcari - Chef

Alberto Arcari

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 19/01/2017 alle ore 17.39.05

Fagottino di bresaola ripieno con tagliatelle all’arancia e porcini su letto di rucoletta selvatica scaglie di grana e glacee di aceto balsamico ( scring de livign )

Primi - Timballi, pasticci

Ricetta del giorno 10-07-2018

Cuochino d'Oro 2017


voti ricevuti: 50

Questa ricetta, nel giorno 18-07-2018, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 13.595 volte,
e nel 2018 è stata vista 7.701 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Dosi per: 4

tagliatelle all’uovo gr 300
panna gr 200
1 arancia biologica
2 funghi porcini
3 tuorli d’uovo freschissimi
20 gr burro
1 mazzetto di rucoletta selvatica
100 gr di grana livigno
100 gr di bresaola alpi dop
sale e pepe q.b.
glacee di balsamico q.b
1 spicchio d’aglio tritato

Regione: Lombardia

Esecuzione:

Ponete sul fuoco una pentola capiente contenente dell’acqua che porterete ad ebollizione.
Fate rosolare i porcini con l’aglio ed il burro.
Lavate l'arancia, asciugatela e pelate la scorza con un pelapatate, avendo cura di asportare il meno possibile la parte bianca che renderebbe il piatto amarognolo.
Tagliate le scorze d’arancio a listarelle il più sottile possibili, aggiungetele ai porcini e lasciatele dorare per qualche minuto.
In una ciotola mettete le uova la panna, 50 g di grana grattugiato, quindi sbattete gli ingredienti rendendo una crema omogenea.
Tagliate la rucoletta finemente e adagiatela nel centro del piatto, aggiungete sopra la bresaola creando come un fiore.
Appena l’acqua bolle gettate le tagliatelle, scolatele al dente. Versatele nella pentola e fatele saltare con i porcini e l’arancio, aggiungetegli il composto formato dai tuorli d’uovo e panna, spolverizzate con il pepe, quindi amalgamate il tutto.
Ponete al centro del piatto le tagliatelle, prendete la bresaola formare uno scrigno portando una fetta alla volta verso il centro cospargete con scaglie di grana, glacee al balsamico, guarnite il piatto con fettine di arancia e servite.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità



















Copyright ©2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.