Le Ricette di Pinarosa Fabozzi - Blogger

Pinarosa Fabozzi

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 15/02/2019 alle ore 19.36.47

Panzarotti napoletani

Antipasti caldi

Questa ricetta, nel giorno 21-05-2019, è stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) è stata vista 0 volte, nel 2017 è stata vista 0 volte,
e nel 2018 è stata vista 0 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

1 Kg. di patate (a buccia rossa)
200 gr. di provola fresca
4 uova
60 gr. di parmigiano grattugiato
sale q.b.
pepe q.b.
pane grattugiato q.b.
olio di arachidi

Regione: Campania

Esecuzione:

Lessare le patate con la buccia ed ancora calde, in una capiente ciotola, ridurle in purea con lo schiacciapatate (le bucce resteranno nello schiacciapatate).
Far raffreddare la purea e nel frattempo tagliare la provola in listelli lunghi 7 cm. e larghi 1 cm.
Raffreddata la purea aggiungere due tuorli d’uova (conservando gli albumi che andremo a montare con altre due uova intere), il sale, il pepe, il parmigiano ed amalgamiamo il tutto.
Preparare una ciotola con il pangrattato ed un’altra con le uova montate.
Prendere una cucchiaiata abbondante di composto, schiacciarlo un poco, riporle al centro il listello di provola, richiuderlo con i palmi delle mani e formare dei cilindri di circa 10 cm.
Passarli prima nell’uovo e poi nel pangrattato, ripetendo ancora una volta questo passaggio.
Preparati tutti i panzarotti riporli in frigo per un paio di ore.
Friggerli in abbondante olio caldo, due alla volta, in un piccolo tegame alto.

Note:

Se usate le patate rosse passarle una sola volta nell’uovo e poi nel pangrattato, se invece usate le patate comuni bisogna ripetere il precedente passaggio due volte in modo che non si aprano.
Quando li friggete fate attenzione che l’olio sia ben caldo, ed una volta immerso il panzarotto nell’olio rigirarlo solo quando si è formata la crosticina sulla parte sottostante.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternità, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternità


Panzarotti napoletani ( - )

















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.