Le Ricette inserite su

spaghettitaliani.com

Ricette d'Autore

Ricetta inserita in archivio il giorno 05/03/2006 alle ore 11.51.46

Sformato di riso

Timballi, cannelloni, pasticci

Ricetta del giorno 17-02-2019

Questa ricetta, nel giorno 21-05-2019, č stata vista 0 volte

Nel 2016 (dal giorno 03/09/2016) č stata vista 0 volte, nel 2017 č stata vista 0 volte,
e nel 2018 č stata vista 491 volte

le statistiche delle ricette inserite nei Blog sono state attivate il 03/09/2016

Ingredienti:

500 g di riso
300 g di carne macinata
2 cipolle
pangrattato
1 bicchiere di vino roso secco
60 g di concentrato di pomodoro
1 l di brodo di carne
1 cucchiaio di farina
50 g di provolone
50 g di salame di Napoli
100 g di piselli cotti

Esecuzione:

Pulire e tritare finemente le cipolle, dividendo il trito in due parti.

Fare imbiondire una parte del trito di cipolla in una padella con un poco d'olio, aggiungere la carne macinata e farla rosolare per bene a fuoco moderato, bagnarla con il vino, aumentare la fiamma e fare evaporare.

Appena il vino sarą evaporato, abbassare nuovamente la fiamma, spolverarla con un cucchiaio di farina, aggiungere il concentrato di pomodoro, lasciare cuocere per qualche altro minuto, quindi aggiungere il salame e gustare con sale e pepe.

A cottura ultimata aggiungere i piselli cotti e la provola tagliata a tocchetti.

Fare rosolare in una casseruola l'altra parte del trito di cipolla, aggiungere il brodo caldo, portarlo a bollore, quindi versarvi il riso e farlo cuocere al dente.

Preparare una teglia ungendola in tutta la sua superfice e spolverandola con il pangrattato.

Aggiungere uno strato di riso nella teglia, aggiungere la salsa, quindi coprire con il rimanente riso, premendo con una palettina in modo da compattare bene lo sformato.

Spolvereare con del pangrattato, irrorare con dell'olio, quindi porre in forno caldo per circa 15 minuti.

Sfornare la teglie e prima di servire lasciare raffreddare per circa 10 minuti.

 

 


Se hai inserito tu questa ricetta e ne sei l'autore, puoi richiedere GRATUITAMENTE l'applicazione del bollino RICETTA ORIGINALE, e richiederci successivamente la relativa certificazione GRATUITA.
Basta scaricare il modulo con la dichiarazione di paternitą, compilarlo in tutte le sue parti a mano e inviarcelo (va bene anche una fotografia) all'indirizzo biennale@spaghettitaliani.com.

dichiarazione di paternitą



















Copyright ©2019 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. Č vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.