Evento inserito il 16/02/2018 da Renato Aiello - Giornalista

Eventi segnalati
su Musica e Teatro

Quattro attrici per rappresentare una stessa donna in quattro momenti diversi della vita nel brillante film concettuale, dal realismo potente, firmato Arnaud des Pallières e intitolato "Orpheline", al cinema De Seta di Palermo il 20 febbraio alle 21, ingresso libero e in versione originale con sottotitoli

immagine in primo piano

Nuovo appuntamento a febbraio con Cinemardi #6, la rassegna di cinema francese classico e moderno, in versione originale con sottotitoli in italiano e a ingresso libero al cinema De Seta di Palermo, che la organizza insieme all'institut Français de Palerme in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura del capoluogo siciliano. Martedì 20 febbraio alle 21 è la volta di Orpheline, film del 2016 con Adèle Haenel, Adèle Exarchopoulos, Solène Rigot, Gemma Arterton.

Una ragazzina di campagna impegnata in un tragico nascondino. Un’adolescente sballottata, che passa da un uomo all’altro piuttosto che affrontare la triste quotidianità in famiglia. Una giovane che sbarca a Parigi e sfiora il disastro. E infine la donna ideale, che si crede al riparo dal proprio passato. Poco a poco, queste figure vanno a confluire in una sola donna.

Orpheline, quinto lungometraggio di Arnaud des Pallières, scritto in collaborazione con Christelle Berthevas (che aggiunge una parte autobiografica importante), è il ritratto di una giovane donna, spezzato in quattro volti, quattro attrici (Adèle Haenel, Adèle Exarchopoulos, Solène Rigot, Vega Cuzytek), quattro nomi. Arnaud des Pallières traccia un destino sinuoso e firma un’opera cinematografica potente e intrigante, la cui audacia formale sprigiona una limpidezza di fondo: ci vuole del tempo per assomigliare a se stessi.

comunicato stampa diffuso e introdotto

https://youtu.be/g3Cv77KXnOM

 


evento segnalato su www.musicaeteatro.com by www.spaghettitaliani.com


 

 


 

Cinémardi: "Orpheline" di Arnaud des Pallières, presentazione del prossimo film della rassegna palermitana ( Quattro attrici per rappresentare una stessa donna in quattro momenti diversi della vita. Un brillante film concettuale, dal realismo potente, firmato Arnaud des Pallières. )

















Copyright © 2018 - spaghettitaliani.com - Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale.