Continua il nostro appuntamento con i cocktail; dopo aver illustrato la numerosa famiglia di cocktails, Altrovino.com vi propone oggi un poker di cocktails internazionali, che potrete facilmente preparare a casa utilizzando come basi una delle tante proposte del nostro ricco catalogo di vini e bevande internazionali.

Come avremo modo di vedere, si noter che un cocktail esige sempre 2 componenti, un'acquavite (ossia un prodotto della distillazione diretta dei vini, dei frutti, dei cereali, ecc..), che ne rappresenta la base, la parte preponderante, e qualche sostanza che modifichi l'acquavite o pi scientificamente, l'agente modificante. Tale agente potr essere costituito da un solo elemento, o composto da pi elementi, e dovr arricchire con il suo sapore, il suo profumo, il suo colore, le qualit proprie della base,creando quanto meno un nuovo sapore.

Altro elemento necessario il ghiaccio; usato sempre ma per motivi funzionali: mantenere e rendere il cocktail ghiacciato.

Abbiamo detto che il secondo elemento dovr arricchire con il suo sapore il cocktail, e pu essere di natura diversa, potendo essere costituito da vino (sia bianco che rosso), wisky, champagne, grappe, o altro; in questo caso utilizzeremo un vino piemontese ed uno veneto, spumante e grappe:

BERGERETTE WINE FRAPPE'

1 bicchiere e di vino Dolcetto d'Asti
2 cucchiai di miele
2 biccieri di ghiaccio tritato fine.

Versare il ghiaccio nello shaker, poi il Dolcetto d'Asti Enrico Serafino ed il miele.
Chiudere lo shaker ed agitarlo vigorosamente. Svitare lo shaker e versare subito in coppe da champagne. Servire con cannucce.

Una variante del Bergerette il Bernadette, che sostituisce il vino rosso con un vino bianco; noi abbiamo scelto per voi un Recioto di Soave Classico Santa Sofia al posto del Dolcetto d'Asti Enrico Serafino

BERNADETTE WINE FRAPPE'

1 bicchiere di Recioto di Soave Classico
2 cucchiaini di miele
2 bicchieri di ghiaccio tritato fine.

Versare il ghiaccio nello shaker, poi il Recioto di Soave Classico Santa Sofia ed il miele. Chiudere lo shaker e agitarlo vigorosamente. Svitare lo shaker e versare subito in coppe da champagne.
Servire con cannucce.

Ecco infine un cocktail particolarmente brioso, a base di Franciacorta Brut Millesimato Fratelli Berlucchi, ideale per un party o una festa tra amici.

WHOLE CUP

3 bottiglie di Franciacorta Brut Millesimato
2 bottigliette di soda water
1 bicchiere da cocktail di Prime Uve Maschio
cetriolo nettato ed affettato
il succo di un limone
2 cucchiate di zucchero
600 grammi di fragoline di bosco
ghiaccio a sufficienza

Versare in una grossa zuppiera una bottiglia di Franciacorta Brut Millesimato Fratelli Berlucchi, la soda water, il bicchiere di Prime Uve Maschio, il succo di limone, il cetriolo affettato, lo zucchero e le fragoline di bosco e lasciar raffreddare il tutto nel frigorifero (dopo 5 minuti "pescate" le fattine di cetriolo ed eliminatele). Fate raffreddare anche le altre due bottiglie di Franciacorta Brut Millesimato Fratelli Berlucchi.
Al momento di servire aggiungerle, mescolare il meno possibile e introdurre il ghiaccio.
Servite con un mestolo in coppe o in tumblers medi.

Ed infine, per gli amanti dello champagne, ci permettiamo di consigliarvi un ultimo cocktail, che prevede come base uno tra i migliori Champagne Ros, il Dom Ruinart.

VALENCIA COBBLER

2 bicchieri di Champagne Ros
il succo di una arancia sanguigna spremuta
1 bicchierino di apricot brandy
4 gocce di orange bitter
fettine d'arancia
ghiaccio tritato a neve.

Versare lo Champagne Dom Ruinart Ros, il succo d'arancia, l'apricot brandy e l'orange bitter nel mixer usando l'apposito cucchiaio, quanto pi lentamente possibile.
Servire in tumblers medi pieni di ghiaccio tritato a neve e guarniti con fettine con fettine di arancia.

Sperando che queste nostre proposte vi siano piaciute, vi diamo appuntamento ai prossimi articoli, non mancate e se volete richiederci qualche cocktail in particolare vi ricordiamo che potete scrivere a redazione@altrovino.it o spedendo un fax allo 081.7760889.