Go to English Version (Not available)

Testi di Gino Adamo. Pagina realizzata da Luigi Farina

Data ultima revisione: 29 Agosto 2001

Rubriche - Attualità gastronomiche


Se questo sito ti piacerà: Proponilo ai tuoi amici, cliccando quì!


torna all'indice degli articoli

 

          

          La gastronomia in Italia mena il vanto di una grande Scuola di Arte Culinaria, denominata Cordon Bleu. Nata a Roma nel 1966, questa Scuola di enogastronomia si propone di divulgare al più alto livello una "scienza" al contempo esatta e fantasiosa, che, ormai da tempo, vuole aprirsi a tutti: sia ai gourmet smaliziati che ai semplici amanti della buona cucina. Le sedi della Cordon Bleu in Italia sono molte, ma una in particolare ha sicuramente acquistato nel tempo prestigio e rinomanza internazionali: la Scuola toscana, che, fin dal 1985, ha sede in Firenze (nel cuore della Città).


          La materia è studiata sotto molteplici aspetti riguardanti l'enogastronomia. Ma non si tratta solo di maneggiare sapientemente padelle e ingredienti, poiché in questo contesto trovano spazi accanto alla prassi culinaria, la documentazione storica; né possono mancare le pubblicazioni specialistiche, che aggiornano di tempo in tempo i professionisti della grande cucina italiana.

          Basti rammentare l'Antica Cucina Toscana, che indubbiamente brilla di luce propria; la sua è una tradizione plurisecolare, che in questo vasto panorama di prelibatezze (come ha detto qualcuno) "s'illumina d'immenso".

          Ai corsi indetti dalla Scuola accorrono periodicamente studiosi e insegnanti da ogni parte d'Europa, molti sono ovviamente chefs di alto livello i quali, grazie a questi seminari, possono mantenersi costantemente aggiornati.

          I corsi non sono condotti solo in lingua italiana, poiché ne sono previsti anche in lingua inglese e francese; né, peraltro, questi seminari sono tenuti esclusivamente in Italia: difatti, se ne svolgono anche all'estero.

          Come si è accennato, la Scuola consente di svolgere una variegata attività culinaria: storica e pratica. Che si avvale di un'ampia cucina-laboratorio e di una ben munita biblioteca, nonché, infine, di una apposita saletta degustazione.

          Ogni anno, a marzo e a settembre, la Scuola organizza lezioni, mobilitandosi in strutture di agriturismo disseminate nella lussureggiante campagna toscana, fra antiche ville e splendidi poderi.

 

 

torna all'indice degli articoli

 



Buona lettura dalla redazione

Mondo con nuvole in movimento

Logo L. F. Soft

L. F. Soft di Luigi Farina
E-mail: lfarina52@hotmail.com

L. F. Soft