Parola di Chef

la cucina d'autore

Parola di Chef

la cucina d'autore

Spaghettitaliani >> Rubriche >> Parola di Chef >> Francesco Torelli (Spaghetti aglio, olio, peperoncino e mazzancolle con pane verde aromatico)

Condividi

Parola di Chef: la cucina d'autore

Terza Edizione

Rubrica a cura di Luigi Farina

La Cucina Italiana d'autore all'estero

Francesco Torelli

Chef del Ristorante Figaro

Irkutsk (Siberia)

Visita il Blog di Francesco Torelli su The Food Center

Spaghetti aglio, olio, peperoncino e mazzancolle con pane verde aromatico

Ingredienti per 4 persone:

320 g di spaghetti
3 spicchi d’aglio
2 peperoncini piccanti
20 mazzancolle
mollica di pane di almeno due giorni prima
clorofilla di erbette
pomodori confit
timo, e maggiorana
olio sale pepe q.b.

Preparazione:

Per i pomodori confit:

In una padella con abbondante acqua scottiamo i pomodori per eliminare la buccia tagliamoli a metà togliamo tutti i semi e adagiamoli su carta da forno con sale pepe timo maggiorana un po’ di zucchero a velo e mettiamo il tutto in forno a 80 gradi per 2 ore circa. In caso non potessimo fare questo pomodoro, un po' difficile da fare a casa, va bene anche il pomodoro secco.

Per il pane verde aromatico:

Prendiamo le erbette e mettiamole a bollire. Una volta bollite le togliamo dal fuoco e frulliamo il tutto.

Passiamo al cinese e rimettiamo a bollire l’acqua filtrata che adesso e’ diventata verde. Facciamo arrivare ad 86 gradi, filtriamo e ciò che rimarrà è clorofilla. Anche qui in caso non volessimo fare tutto questo procedimento basta centrifugare qualche erbetta, il risultato sarà un po’ diverso ma altrettanto soddisfacente.

Quindi prendiamo la mollica del pane la mettiamo in un frullatore con un po' d’olio, aglio, qualche pomodorino confit tagliato a cubetti, timo, maggiorana, sale e pepe e frulliamo. Ciò che otterremo sarà il nostro pane verde che va benissimo anche sulle grigliate di pesce come guarnizione e per insaporire.

Puliamo le mazzancolle tagliandole a metà ed eliminando l’intestino e mettiamole da parte.

Prepariamo una padella d’acqua calda e cuociamo i nostri spaghetti.

A parte prepariamo un semplice aglio olio e peperoncino.

Versiamo gli spaghetti nel sughetto e cominciamo a saltarli, quindi verso la fine aggiungiamo le mazzancolle (devono praticamente cuocersi con il calore della pasta per rimanere morbide), aggiungiamo qualche pezzo di pomodoro confit.

Impiattiamo e come guarnizione mettiamo un abbondante spolverata di pane verde ed un ciuffetto di timo.

 

F  O  R  U  M

Buon pomeriggio anonimo

per potere inserire un messaggio devi essere registrato e ti devi autenticare

 

Associazione Spaghettitaliani

associazionesi

Protagonista

Spaghettaro dal 07/07/2009

per inviare un messaggio privato devi essere uno spaghettaro ed avere effettuato il login

Commento inserito il 02/10/2010 alle ore 08.18.03

Un benvenuto anche da parte di tutta la redazione di spaghettitaliani!

Luigi Farina

luigi

Spaghettaro

Spaghettaro dal 06/06/2001

per inviare un messaggio privato devi essere uno spaghettaro ed avere effettuato il login

Commento inserito il 02/10/2010 alle ore 07.30.55

Benvenuto allo Chef Francesco Torelli in questa nuova versione di Parola di Chef!

per potere inserire un messaggio devi essere registrato e ti devi autenticare

ideato e realizzato da Luigi Farina: luigi@spaghettitaliani.com

Logo L. F. Soft