Vol-au-vent ai funghi

Dosi per 6:

pasta sfoglia 400 g
funghi champignon 400 g
spinaci 100 g
erba cipollina 1 ciuffo
prezzemolo 1 ciuffo
scalogni 2
maizena 1 cucchiaino
groviera grattugiata 2 cucchiai
brodo 2 dl
olio extravergine d'oliva 1 cucchiaio
burro 1 noce
latte 1 cucchiaio
sale e pepe q.b.

 

Esecuzione:

Pulite per bene i funghi e tagliateli a spicchi. Pulite gli spinaci. Pulite il prezzemolo e l'erba cipollina e tritarli.

Tritate gli scalogni e fateli stufare con l'olio e qualche cucchiaio di brodo. Unite i funghi, salate e fate cuocere per qualche minuto.

Aggiungete gli spinaci e continuate a cuocere per circa 10 minuti.

Quindi incorporate metÓ del prezzemolo e dell'erba cipollina.

Mettete metÓ del brodo in un tegamino e portatelo ad ebollizione, unite la maizena diluita con un cucchiaio di brodo e continuate la cottura per 1 minuto, mescolando e aggiungendo poco per volta il resto del brodo.

Togliete la salsa dal fuoco, incorporate il burro e il groviera grattugiato, quindi versatela sui funghi e fate cuocere per 1 altro minuto.

Stendete la sfoglia allo spessore di 4 mm e ricavate dei dischi con uno stampino di circa 7 cm di diametro.

Usando uno stampino di circa 6 cm di diametro, tagliate metÓ dei dischi in anelli, spennellateli di latte e sovrapponeteli a metÓ dei dischi interi, premendo leggermente, mentre l'altra metÓ li userete come coperchi dopo riempiti.

Fateli cuocere in forno caldo a 200░ per circa 15 minuti.

Disponeteli ancora caldi sul piatto da portata, riempiteli con il composto ai funghi, spolverizzateli con il prezzemolo e l'erba cipollina tritati rimasti, copriteli con il disco che farÓ da coperchio e serviteli caldi.