<- 2019

2021 ->

Febbraio 2020


1

Merluzzo mantecato alla ligure

inserita da:


Manuel Dell'Omo Milano (Milano)


2

Panzarotti ai funghi porcini con crema di gambero e granella di pistacchio

inserita da:


Davide Romanelli Roma (Roma)


3

Fegato a modo mio

inserita da:


Moira Lazzarin Padova (Padova)


4

Sfoglia di castagne, con funghi champignon e pesto alla genovese

inserita da:


Fabio Tira Brescia (Brescia)


5

Ceci neri su crema di baccalÓ

inserita da:


Rocco Bruno Roma (Roma)


6

Totanetto di paranza arrostito farcito di broccoli friarielli e provola affumicata di bufala, su fonduta di patate di Montoro e gambero rosso di Acciaroli

inserita da:


Antonio Petrone Baronissi (Salerno)


7

Paccheri, orata, lime, e nocciole

inserita da:


Gabriele Bacciottini Ambri (Svizzera)


8

Timballo di lagane all'ortolana con erbe selvatiche su crema di ceci di Cicerale

inserita da:


Giovanna Voria Agropoli (Salerno)


9

Chitarrina all'uovo aquilana con gamberi

inserita da:


Stefano Mazzetta L'Aquila (LAquila)


10

Brioche al cubo

inserita da:


Ezio Marinato Cinto Caomaggiore (Venezia)


11

Tartara di baccalÓ con lardo di colonnata e verdure croccanti

inserita da:


Luca Borghini Arezzo (Arezzo)


12

Crunch di pizza con verdure di stagione

inserita da:


Renato Bosco San Martino Buon Albergo (Verona)


13

Spaghettone "primo grano", aglio, olio e polvere di peperone crudo con cicale nostrane

inserita da:


Felice Sgarra Andria (Barletta Andria Trani)


14

Mousse di ricotta

inserita da:


Salvatore Cappello Palermo (Palermo)


15

Gnocchi di patate, zucca e bufala

inserita da:


Giovanni Micomonaco Treviso (Treviso)


16

Pizza "Mast Nicola"

inserita da:


Guglielmo Vuolo Casalnuovo (Napoli)


17

Raviolo aperto alla ricotta con salvia e guanciale di suino nero

inserita da:


Davide D'Arcamo Palermo (Palermo)


18

Rosetta di filetto ai funghi champignon e agrumi di Sicilia

inserita da:


Riccardo Grasso Palermo (Palermo)


19

La lingua al mare

inserita da:


Gionata Rossi Firenze (Firenze)


20

La cottura sbagliata

inserita da:


Ciro De Marino Capua (Caserta)


21

Mezze maniche con sughetto di brodetto alla giuliese

inserita da:


Walter Potenza Providence (USA)


22

Risotto alla cenere salmerino di montagna e le sue uova

inserita da:


Eugenio Jacques Christiaan Boer Milano (Milano)


23

Gnocchi di patate (senza glutine) con guazzetto d'acqua dolce

inserita da:


Franco Malinverno Crema (Cremona)


24

Fettuccine alla carbonara di gamberi di fiume con finto formaggio di pinoli e le sue verdure

inserita da:


Calogero Sinagra Brisca Menden (Germania)


25

Tonno, manzo e foie gras, mini pera al chianti, salsa al taleggio, cristallo di sale rosso delle Hawaii

inserita da:


Francesco Torelli Ningbo (Cina)


26

I pansoti di Anna

inserita da:


Anna Risso Genova (Genova)


27

Gamberetti di Crapolla gratinati su foglia di Limone

inserita da:


Paolo De Gregorio Sant'Agata sui due Golfi (Massa Lubrense)


28

Filetto di maiale marinato con semi di lino, salsa all'arancia e variazione di broccoli

inserita da:


Raffaele Pignataro Roma (Roma)


29

Mezze penne ai peperoni e guanciale, servite con salsa al pecorino sardo e coulis di broccolo

inserita da:


Pasquale Franzese Iglesias (Carbonia Iglesias)


 

Tagliatelle con gamberoni cucinati con olio extra vergine d'oliva, peperoncini rossi calabresi, aglio, limone siciliano e pomodori rossi

 

Primi - Pastasciutte

Primi - Pastasciutte

 

inserita da:

Stefano Iacono

Stefano Iacono da Zacatecas (Messico)

 

foto piatto

Ingredienti:

300 gr di tagliatelle
400 gr di gamberoni
mezzo cucchiaio di aglio
mezzo cucchiaio di peperoncino rosso calabrese
4 cucchiai d'olio d'oliva extravergine
1 limone siciliano congelato
sale
prezzemolo
20 gr di pomodori secchi

 

Esecuzione:

Pulire bene i gamberoni e metterli nella padella con 4 cucchiai d'olio d'oliva, cucinarli per circa 4 minuti, passati i 4 minuti mettere l'aglio e il peperoncino rosso. Nel frattempo in una pentola cucinare le tagliatelle per circa 6 minuti, una volta che sono pronti li scoliamo e li mettiamo nella padella, aggiungiamo il prezzemolo, i pomodori secchi e un po' d'olio d'oliva, sale e mescoliamo bene tutti gli ingredienti, cucinare per circa 2 minuti e giß sono pronti per servire.
Mettiamo la pasta in un piatto e grattugiamo sopra il limone siciliano congelato, un po' di prezzemolo e giÓ sono pronti da mangiare.

 

Note:

La ricetta si trova anche nel Libro "Una Ricetta al Giorno... ...leva il medico di torno" prodotto dall'Associazione Spaghettitaliani nel giorno 27/05.
Per acquistare il libro:
http://www.spaghettitaliani.com/Ricette2013/PrenotaLibro.php


per contatti: biennale@spaghettitaliani.com