<- 2018

2020 ->

Giugno 2019


1

Cuba Libre


2

Bikini


3

Irish coffee


4

Antipasto di tartufo e formaggio di fossa


5

Antipasto primavera


6

Busiata con il pesto alla trapanese


7

Fusilli bucati corti ai peperoni


8

Fave al guanciale


9

Risotto alla zucca


10

Ravioli russi


11

Gnocchi alla bava


12

Lasagne con ricotta e noci


13

Carpaccio alla rucola


14

Hamburger al parmigiano


15

Koresh d'agnello


16

Stinco di maiale al forno


17

Involtini di tacchino con pomodori e olive


18

Petti di pollo al Marsala


19

Coniglio alla catalana


20

Fegato di vitello al burro


21

Gamberi in salsa allo champagne


22

Acciughe gratinate


23

Polpette di baccalÓ


24

Fonduta savoiarda


25

Fagottini di melanzane alla crema


26

Arrosto di vitello e verdure in crosta


27

Crema di formaggio


28

Champignon farciti


29

Patate gialle al salto


30

Fichi sotto spirito


 

Stinco di maiale al forno

 

Secondi - Maiale

Secondi - Maiale

 

foto piatto

Dosi per: 4

4 stinchi di maiale giovene
50 g di olio extra-vergine d'oliva.
100 g di strutto
1 bicchiere di vino bianco secco
2 spicchi d'aglio
1 grossa cipolla
qualche rametto di rosmarino
sale e pepe q.b.

 

Esecuzione:

Pulire l'aglio e la cipolla.
Disporre gli stinchi di maiale in una teglia da forno con lo strutto, l'olio, la cipolla tagliata a pezzi grossi, gli spicchi d'aglio interi e il rosmarino.
Rigirare gli stinchi in modo da ungerli bene, quindi porre in forno preriscaldato a 200░ C.
Dopo averli rosolati in forno, bagnarli con il vino bianco.
Appena il vino sarÓ evaporato salarli e peparli a gusto, quindi continuare la cottura bagnando di tanto in tanto con brodo o con acqua calda, in modo da non lasciare mai gli stinchi asciutti.
A cottura ultimata, dovranno essere teneri, servire caldi accompagnandoli o con insalata verde, o con patate arrosto.

 

Regione: Trentino Alto Adige

 


per contatti: biennale@spaghettitaliani.com