<- 2017

2019 ->

Marzo 2018


1

Oasi di sapori

inserita da:


Ida Ladiana Taranto (Taranto)


2

Ziti corti con calamarelle e pomodorini su coulis di fagioli bianchi al profumo di spek e rosmarino

inserita da:


Fabio Ometo Napoli (Napoli)


3

Tonnarelli neri, aglio ,olio e peperoncino, pressato di tonno e la sua bottarga, uova di salmone e crema di prezzemolo

inserita da:


Luigi Annunziata Nola (Napoli)


4

Tortino di salmone al cuore cremoso e mela verde

inserita da:


Salvatore Burgio Palermo (Palermo)


5

Cialda di amaretti con mousse di ricotta e salsa al Mirto

inserita da:


Pasquale Esposito Milano (Milano)


6

Spaghetti ai frutti di mare

inserita da:


Pino Farina Capaci (Palermo)


7

Insalata di ceci di Cicerale, uva e fico bianco del Cilento

inserita da:


Giovanna Voria Agropoli (Salerno)


8

Torta mimosa

inserita da:


Pasquale Franzese Iglesias (Carbonia Iglesias)


9

Anelletti al forno

inserita da:


Luigi Farina Palermo (Palermo)


10

Pizza gourmet

inserita da:


Giuseppe D'Angelo Misilmeri (Palermo)


11

Coscette di coniglio con il suo fegatino su riduzione di vino rosso secco siciliano aromatizzato all'arancia e cannella, con patate fritte al profumo di garofano e cipolla bianca agrodolce

inserita da:


Girolamo Orlando Bagheria (Palermo)


12

Vortice - Tentacolo di polpo in doppia cottura con patate al prezzemolo e crema di peperoni gialli e pomodorini del piennolo

inserita da:


Alessandro Tocchetti Pisapia Napoli (Napoli)


13

Pizza fritta con il baccalà (Pasticcio de pesce)

inserita da:


Enzo Coccia Napoli (Napoli)


14

Fettuccine contadine

inserita da:


Annamaria Ieva Andria (Barletta - Andria - Trani)


15

Bocconcino di ricciola scottato e crudo di gamberi alla caprese, salsa di bufala e crema di piselli al guanciale

inserita da:


Fabio Ometo Napoli (Napoli)


16

Fiorone glassato con miele ed anice stellato, crema pasticcera a limone

inserita da:


Bruno Carotenuto Mavrata (Athens)


17

Gnocchi gratinati, brodo di caffè verde e cozze ripiene

inserita da:


Marcello Rapisardi Milano (Milano)


18

Filetto di maialino alla liquirizia

inserita da:


Max Mangano Palermo (Palermo)


19

Sfinci di San Giuseppe palermitane

inserita da:


Luigi Farina Palermo (Palermo)


20

Variazione milanese

inserita da:


Leonardo Buoso Pogliano Milanese (Milano)


21

Millefoglie di melanzane con mozzarella di bufala al basilico

inserita da:


Simone Pezzulla Cogliate (Monza e della Brianza)


22

Alici marinate (all’ammiraglia) alla moda dello chef

inserita da:


Mario Savona Comun Nuovo (Bergamo)


23

Strangolapreti farciti con spinaci in tempura rivisitati

inserita da:


Gian Maria Le Mura ()


24

Pizza co è scarole alla napoletana

inserita da:


Almerindo Santucci San Martino Sannita (Benevento)


25

MACCU DI PISELLI E GAMBERO DI MAZARA

inserita da:


Fabio Potenzano ()


26

Filetto di manzo alla birra

inserita da:


Roberto Lombardo Palermo (Palermo)


27

Muffin di zucca lunga napoletana con salsa al cioccolato

inserita da:


Sabatino Nunziata Napoli (Napoli)


28

Torzelle e patate

inserita da:


Nicola Rivieccio Napoli (Napoli)


29

Siciliana al contrario

inserita da:


Renato Aiello Napoli (Napoli)


30

Tortano salato di Pasqua

inserita da:


Angela Viola San Giorgio a Cremano (Napoli)


31

Cassata al forno di Loredana Lunetto

inserita da:


Loredana Lunetto Novellara (Reggio Emilia)


 

Zuppa di pane di segale e verze

 

Primi - Minestre e zuppe

Primi - Minestre e zuppe

 

inserita da:

Alberto Arcari

Alberto Arcari da Livigno (SO)

 

foto piatto

Ingredienti:

200 g di pane di segale
200 g di casera saporito
120 g di pancetta tesa
100 g di verze surgelate
1 l di brodo di carne
sale q.b.
timo q.b.

 

Esecuzione:

Tagliare il pane di segale a fette, tostarlo in padella oppure al forno.
Rosolare per pochi secondi la pancetta, tagliare a julienne in una padella e tenere da parte.
In una pirofila sistemare a strati alterni il pane, il formaggio casera tagliato a fettine, foglie di verza e striscioline di pancetta.
Ultimare con formaggio casera, ricoprire con brodo profumato al timo e mettere in forno a 150-160°c per venti minuti, quindi servire.

 

Regione: Lombardia

 


per contatti: biennale@spaghettitaliani.com